Gli effetti della Caffeina sul nostro organismo e se crea dipendenza

La caffeina è la sostanza psicoattiva più consumata al mondo e può avere una varietà di effetti sia positivi che negativi sul tuo corpo.

Secondo alcuni studi, la caffeina aumenta il metabolismo che può aiutare a bruciare calorie più velocemente. Tuttavia, questo effetto è stato trovato solo in studi a breve termine, della durata di tre mesi o meno. I ricercatori hanno notato che che l’effetto svanirebbe nell’uso regolare giornaliero dopo alcuni mesi

Ecco i dati della ricerca pubmed.ncbi.nlm.nih.gov

Oltre ai suoi effetti sul metabolismo, la caffeina aumenta anche il numero di calorie bruciate a fino all’11%.

La caffeina è uno stimolante che si trova naturalmente nei semi di cacao, nel caffè, nelle foglie di tè e nelle noci di cola. Viene aggiunta ad alcuni cibi e bevande per dare loro un effetto più stimolante. La caffeina è anche disponibile in pillole e in forma liquida come antidolorifico da banco, alleviatore di mal di testa ed è anche un aiuto per aumentare l’attenzione ed i riflessi.

La caffeina è generalmente considerata sicura. Tuttavia, prendere troppa caffeina può portare a spiacevoli effetti collaterali come vertigini, ansia, tremore o insonnia. In alcuni casi può portare a sintomi più gravi come tachicardia o convulsioni.

Effetti della caffeina

caffeina effetti

La caffeina agisce sul sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale), che aumenta la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e la pressione cardiaca. Fa anche restringere i vasi sanguigni e stimola il rilascio di acido gastrico.

Si dice che la caffeina può anche migliorare le prestazioni atletiche facendo diminuire il senso di stanchezza muscolare.

Può anche aiutare le persone a rimanere sveglie o all’erta nei momenti in cui vogliono o hanno bisogno di essere svegli ma hanno difficoltà a rimanere tali (ad esempio, i lavoratori con turni di notte).

Tuttavia, la ricerca non ha ancora definitivamente dimostrato che la caffeina migliora le prestazioni atletiche o la vigilanza nelle persone che sono prive di sonno.

La reazione del corpo umano alla caffeina è simile a quella dell’adrenalina. La caffeina aumenta la frequenza cardiaca e il metabolismo del corpo, il che si traduce in un aumento dell’energia e della sensibilità al dolore.

Leggi anche
Come riciclare i fondi di caffè e le capsule - la guida ecologica

La caffeina è uno stimolante?

effetti caffè

Il che significa che funziona come stimolante del sistema nervoso centrale, aumenta anche i livelli di dopamina nel cervello, che le persone spesso trovano piacevole.

Il fatto che stimola il sistema nervoso centrale può produrre effetti che possono variare dall’essere leggermente eccitanti a piuttosto alterati. La tazza media di caffè contiene 100 milligrammi (mg) di caffeina, ma alcuni tipi ne contengono oltre 500 mg. Il consumo di soli 500 milligrammi di caffeina è sufficiente a produrre i seguenti effetti, secondo la Mayo ClinicLe conclusioni dello studio in fondo all’articolo“:

  • Inquietudine
  • Nervosismo
  • Aumento della minzione
  • Insonnia
  • Irritabilità
  • Tremori muscolari
  • Battito cardiaco veloce

La caffeina ha diversi effetti sul corpo:

  • Aumenta la frequenza cardiaca
  • Aumenta la pressione sanguigna
  • Aumenta la vigilanza, la capacità di attenzione ei tempi di reazione
  • Aumenta il metabolismo (che può portare alla perdita di peso)
  • Ferma l’azione dell’adenosina (una sostanza chimica naturale che ci fa sentire stanchi)
Leggi anche
Bevi tanto Caffè? Tutta questione di DNA

La caffeina crea dipendenza come le droghe?

Gli effetti del caffè sulla salute sono ben noti. Il caffè è una grande fonte di antiossidanti, aiuta a migliorare l’umore e riduce il rischio di alcune malattie.

Ma la caffeina crea dipendenza come le droghe?

La risposta a questa domanda è semplice: NO.

dipendenza da caffeina

Caffeina: quanto è l’eccesso?

La caffeina ha i suoi vantaggi, ma può anche creare problemi. Scopri quanto è troppo e se hai bisogno di frenare i tuoi consumi.

Se fai affidamento sulla caffeina per svegliarti e farti andare avanti, non sei solo. Milioni di persone fanno affidamento sulla caffeina ogni giorno per rimanere vigili e migliorare la concentrazione.

Quanto è troppo?

Fino a 400 milligrammi (mg) di caffeina al giorno sembrano essere una quantità sicura per la maggior parte degli adulti sani. Questa è più o meno la quantità di caffeina in quattro tazzine di caffè, 10 lattine di cola o due bevande “energy drink”. Tieni presente che il contenuto effettivo di caffeina nelle bevande varia molto, specialmente tra le bevande energetiche.

La caffeina in polvere o in forma liquida può fornire livelli tossici, ha avvertito la Food and Drug Administration statunitense. Un solo cucchiaino di caffeina in polvere equivale a circa 28 tazze di caffè. Livelli così elevati di caffeina possono causare seri problemi di salute e in alcuni casi anche la morte.

Sebbene l’uso di caffeina possa essere sicuro per gli adulti, non è una buona idea somministrarlo ai bambini. Adolescenti e giovani devono essere educati nell’assunzione eccessiva di caffeina e della miscelazione di caffeina con alcol e altre droghe.

Le donne in gravidanza o che stanno cercando di rimanere incinte e quelle che allattano al seno dovrebbero parlare con i loro medici per limitare l’uso di caffeina a meno di 200 mg al giorno.

Anche tra gli adulti, l’uso pesante di caffeina può causare spiacevoli effetti collaterali. E la caffeina potrebbe non essere una buona scelta per le persone che sono molto sensibili ai suoi effetti o che assumono determinati farmaci.

Continua a leggere per vedere se potresti aver bisogno di frenare il tuo utilizzo giornaliero di caffeina

Leggi anche
Come preparare il caffè napoletano

Bevi più di 4 tazze di caffè al giorno?

 

Se stai bevendo più di 4 tazze di caffè al giorno potresti avere i seguenti effetti :

  • Male alla testa
  • Insonnia
  • Nervosismo
  • Irritabilità
  • Minzione frequente o incapacità di controllare la minzione
  • Battito cardiaco veloce
  • Tremori muscolari

Anche poco caffè ti rende nervoso?

Alcune persone sono più sensibili alla caffeina di altre. Se sei suscettibile agli effetti della caffeina, anche piccole quantità, queste possono provocare effetti indesiderati, come irrequietezza e problemi di sonno. Il modo in cui reagisci alla caffeina può essere determinato in parte dalla quantità di caffeina che sei abituato a bere. Le persone che non bevono regolarmente caffeina tendono ad essere più sensibili ai suoi effetti.

Non dormi abbastanza?

effetti della caffeina insonnia Disturbi del sonno

La caffeina, anche nel pomeriggio, può interferire con il sonno. Anche in piccole quantità possono dare problemi di perdita di sonno e di prontezza di riflessi anche in ore diurne.

L’uso della caffeina per cercare di rimanere più attivo e sveglio durante il giorno, può creare problemi indesiderati, ad esempio, potresti bere bevande contenenti caffeina perché hai difficoltà a rimanere sveglio durante il giorno, ma la caffeina assunta ti impedisce di addormentarti di notte, riducendo la durata del sonno.

Stai assumendo farmaci o integratori

Alcuni farmaci e integratori a base di erbe possono interagire con la caffeina, alcuni esempi:

  • efedrina. La miscelazione della caffeina con questo farmaco, che viene utilizzato nei decongestionanti, potrebbe aumentare il rischio di ipertensione, infarto, ictus o convulsioni.
  • Teofillina. Questo farmaco, usato per aprire le vie aeree bronchiali, tende ad avere alcuni effetti simili alla caffeina. Quindi assumerlo con la caffeina potrebbe aumentare gli effetti negativi della caffeina, come nausea e palpitazioni cardiache.
  • Echinacea. Questo integratore a base di erbe, che a volte viene utilizzato per prevenire raffreddori o altre infezioni, può aumentare la concentrazione di caffeina nel sangue e può aumentare gli effetti spiacevoli della caffeina.

In tutti i casi bisogna sempre parlare con il proprio medico per capire se la caffeina potrebbe influire sui farmaci.

Frenare la tua abitudine alla caffeina

Che sia per uno dei motivi di cui sopra o perché desideri ridurre la spesa per le bevande al caffè, ridurre la caffeina può essere difficile. Una brusca diminuzione della caffeina può causare sintomi di astinenza, come mal di testa, affaticamento, irritabilità e difficoltà a concentrarsi sui compiti. Fortunatamente, questi sintomi sono generalmente lievi e migliorano dopo alcuni giorni.

Per cambiare la tua abitudine alla caffeina, prova questi suggerimenti:

  • Tieni sotto controllo. Inizia a prestare attenzione a quanta caffeina assumi da cibi e bevande, comprese le bevande energetiche. Leggere attentamente le etichette. Ma ricorda che la tua stima potrebbe essere un po’ bassa perché alcuni cibi o bevande che contengono caffeina non la elencano.
  • Riduci gradualmente. Ad esempio, bevi una lattina di soda in meno o bevi una tazza di caffè più piccola ogni giorno. Oppure evita di bere bevande contenenti caffeina a fine giornata. Questo aiuterà il tuo corpo ad abituarsi ai livelli più bassi di caffeina e a ridurre i potenziali effetti di astinenza.
  • Vai decaffeinato. La maggior parte delle bevande decaffeinate hanno lo stesso aspetto e il sapore delle loro controparti contenenti caffeina.
  • Riduci il tempo di infusione o vai a base di erbe. Quando prepari il tè, preparalo per meno tempo. Questo riduce il suo contenuto di caffeina. Oppure scegli delle tisane che non contengano caffeina.
  • Controlla la bottiglia. Alcuni antidolorifici da banco contengono caffeina. Cerca invece degli antidolorifici privi di caffeina.

Cosa dobbiamo fare in pratica?

Se sei come la maggior parte delle persone di età adulta e la caffeina fa parte della tua routine quotidiana? Di solito, non rappresenta un problema di salute. Ma fai attenzione ai possibili effetti collaterali della caffeina e preparati a ridurre se necessario la quantità.

A cura del personale della Mayo Clinic

Fonte Immagini: Depositphotos

Questo articolo è stato utile ?

Grazie per il tuo feedback!

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!