Il fascino della fotografia analogica: le migliori macchine fotografiche con rullino del momento

Per gli appassionati di fotografia o per coloro che sono fotografi per mestiere, scegliere la miglior macchina fotografica è davvero una decisione importante. Ad oggi sul mercato esistono tantissime varianti di macchine fotografiche ma possiamo dire che la principale decisione che deve prendere chi vuole scattare foto è se ancorarsi alle care e vecchie foto con il rullino o scegliere un’opzione più moderna con la fotografia digitale.

Forse non tutti sanno quali sono le differenze tra fotografia analogica e digitale, per questo motivo, in questo articolo illustriamo cosa cambia tra i due tipi di fotografia e perché ancora oggi sono così diffuse le macchine fotografiche con il rullino. Infine, vi parliamo di quali sono le migliori macchine fotografiche con il rullino sul mercato.

Fotografia analogica e digitale: quali sono le differenze?

Scattare foto è un’arte ed è una pratica che può essere svolta con diversi tipi di macchina fotografica. C’è chi è di vecchio stampo e preferisce la cara e vecchia fotografia analogica, altri invece, abituati a scattare foto con lo smartphone, preferiscono utilizzare delle fotocamere digitali. Ma qual è la differenza tra questi due tipi di fotografia?

La fotografia analogica è un processo lento. Si scattano foto inserendo rullini che verranno poi sviluppati nella camera oscura, si possono scattare un numero limitato di foto e bisogna porre attenzione ai dettagli di ciò che si scatta, in particolare all’ambiente in quanto se è poco o troppo luminoso, potrebbe incidere sulla qualità della foto.

Invece la fotografia digitale non presenta questo tipo di problematiche in quanto grazie ai sofisticati programmi di editing si possono apportare modifiche post produzione. Questo consente anche di fare scatti illimitati. Se gli scatti con la fotografia analogica devono quindi essere ragionati a monte e bisogna aspettare del tempo per vederne il risultato, gli scatti con la fotografia digitale possono essere visionati immediatamente e trasferiti anche su altri dispositivi come smartphone e pc.

La scelta di quale tipo di macchina fotografica dipende dalle diverse esigenze ed anche se ad oggi la maggior parte delle persone, soprattutto coloro che lavorano con la fotografia, può essere portata a scegliere una fotografia digitale, vi sono anche dei vantaggi nello scegliere la fotografia analogica.

Perché scegliere la fotografia analogica

Scegliere la fotografia analogica è una decisione per veri appassionati di fotografia, per coloro che preferiscono una soluzione vintage e che vogliono dedicare del tempo alla pratica di scattare foto. Ma quali sono dunque questi famosi vantaggi della fotografia analogica? Sicuramente l’avere un numero limitato di scatti permette di concentrarsi al meglio sul soggetto da fotografare, si impara veramente a fare foto perché è tutto manuale.

Dunque ci si concentra sull’imparare a conoscere la luce ed usare la fotografia analogica permette di scattare tenendo in considerazione la latitudine di posa, per dirlo in parole povere si tratta del contrasto. Se si ama scattare foto in bianco e nero, le macchine analogiche sono la soluzione ideale. Possedere una macchina fotografica analogica inoltre, insegna quali sono quelle cose che meritano di essere fotografate, quelle degne di attenzione e particolari.

Un altro motivo per cui scegliere di scattare con la fotografia analogica è lo sviluppo del rullino. Quando si entra in camera oscura si può assaporare tutta l’attesa del momento in cui una foto si sta formando e si può tenere in mano il proprio capolavoro realizzato. È un modo di entrare a contatto più diretto, al contrario del digitale che rende il tutto più meccanico.

Migliori macchine fotografiche con rullino

Sebbene negli ultimi anni la tecnologia ha fatto passi da gigante e il mercato delle macchine fotografiche digitali è in espansione, non si è ancora del tutto persa la passione delle macchine fotografiche con rullino, per questo motivo il team di comprissimo.it ha selezionato le migliori macchine fotografiche con rullino per sperimentare la fotografia analogica.

Ve ne sono di tutti i tipi, anche per coloro che vogliono scegliere una macchina fotografica con rullino ma non vogliono aspettare di vedere la fotografia scattata. Un esempio sono le polaroid come la Fujifilm Instax Mini 12 o la Kodak Ektar H35 che rappresentano la perfetta unione tra modernità e vintage; compatte e quasi tascabili, possono essere facilmente portate in giro con sé e sono in grado di offrire una buona qualità delle foto quasi a livello professionale; per chi volesse invece una maggiore sicurezza, anche per il nome che portano, può scegliere tra la Canon Ae-1 o la Nikon FE che hanno pellicole compatibili ancora oggi ed offrono una resa maggiore rispetto alle precedenti menzionate sebbene bisogni aspettare e sviluppare il rullino.

Questo articolo è stato utile ?

Grazie per il tuo feedback!

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • facebookinstagramlinkedin twitter pinterest retenews

  • error: Content is protected !!