fbpx

App per imparare l’inglese: testate da noi

App per imparare l’inglese

Shares

Le app per imparare l’inglese: come semplificare l’apprendimento della lingua straniera.

Ancora indietro con la lingua inglese? Per un apprendimento moderno, più veloce e divertente arrivano in tuo soccorso le app.

Devi prepararti ad un esame o testare il tuo inglese?

O magari perfezionarlo? Trova l’applicazione che fa per te: integra il tuo dizionario, rispondi alle domande, ai quiz e fai gli esercizi. Scopri il tuo livello d’inglese e perfezionati.

learnenglishonline - App per imparare l'inglese: testate da noi
app per imparare l’inglese

Le app per imparare l’inglese: ecco quali sono

LearnEnglish Grammar: per aiutarti a migliora la tua grammatica con gli esercizi. Si parte dal livello base per arrivare a quello più esperto.

LearnEnglish Audio and Video: utile per migliorare la pronuncia e la comprensione dei dialoghi.

Esercizi di comprensione inclusi. Sulla stessa linea suggeriamo anche Sounds Right, utilissimo per la pronuncia e Big City Small World Podcasts che sfrutta conversazioni reali per facilitare l’apprendimento.

app per imparare linglese 800x616 - App per imparare l'inglese: testate da noi
App per imparare l’inglese

MyWordBook: ovvero per integrare il tuo dizionario d’inglese.

IELTS Word Power: non ci sono solo app per imparare l’inglese ma anche app che ti aiutano a ripassare per i test, come IELTS Word Power che ti propone dei quiz per mettere alla prova la tua conoscenza della lingua. Molto utile anche Johnny Grammar’s Word Challenge, in un tempo limite rispondi a più domande che puoi.

LearnEnglish Kids: una app per imparare l’inglese utile anche ai più piccoli, tracce audio e testi di favole famose tradotte in inglese.

Da non dimenticare ovviamente Duolingo, una delle migliori app per apprendere l’inglese.

Molto simile Busuu, adatto soprattutto per integrare e perfezionare il proprio dizionario.

Le app per imparare l’inglese sono un mezzo come un altro, moderno, per facilitare la comprensione anche a chi incontra non poche difficoltà.

Naturalmente occorre buona volontà e bisogna ricordare che le app vanno integrate ad un lavoro necessario quale lo studio, l’ascolto, la lettura e perchè no, la visione dei film sottotitolati.

imparare a parlare in inglese - App per imparare l'inglese: testate da noi

Shares
Leggi anche
Fare soldionline legalmente con sondaggi retribuiti e app

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.