Rughe sul viso, rughe d'espressione

Rughe sul viso, come facciamo per eliminarle?

Shares

Rughe sul viso, rughe d’espressione

Specchio specchio delle mie brame…

Lo specchio è il sincero compagno di vita che ci informa sullo stato di salute della nostra pelle. Ci serviamo di lui soprattutto per truccarci e per acconciare i capelli, ma molto spesso trascuriamo i suoi avvertimenti. Intorno ai 25-30 anni chiamiamo i primi segni del tempo “rughe d’espressione”, ma difficilmente modifichiamo il nostro modus vivendi per attenuare e prevenire gli inestetismi dovuti al tempo e a altri fattori. Correre ai ripari quando ormai le rughe si sono stabilizzate intorno agli occhi, al naso, alla bocca e sulla fronte è più difficile e richiede pazienza e tanta buona volontà.

Prevenire e idratare la pelle

Rughe sul viso, rughe d'espressione

Nella galassia della cosmesi, gravitano numerose offerte di prodotti, in genere molto costosi, presentati come risolutori del problema rughe. Sono realmente efficaci o sono solo fragili illusioni? Mettiamo da parte lo specchio ed esaminiamo, come primo passo, la nostra alimentazione: diete feroci, scarse quantità di verdura e frutta ed elevato consumo di caffeina limitano l’apporto di vitamine e minerali che nutrono e rinforzano la nostra pelle.

Il fumo e i superalcolici sono la causa princeps di invecchiamento precoce e di formazione anticipata di rughe e rughette. Lo squilibrato rapporto sonno-veglia e l’esporsi al sole ,e a lampade abbrozzanti, senza idonea protezione completano lo scenario.

La parola d’ordine è sempre la stessa: “prevenzione“.

Idratare e nutrire mattino e sera la pelle del viso deve diventare una piacevole consuetudine a partire dai 20 anni.

Crema antirughe o botulino?

olio di oliva

Crema antirughe o botulino? Collagene, elastina e acido ialuronico sono i custodi dell’idratazione, dell’elasticità e della compattezza della pelle. La loro quantità diminuisce con il trascorrere del tempo causando la formazione di rughe. Questa evoluzione naturale è accentuata da predisposizione genetica e da stress psicofisico, ma può essere rallentata dall’utilizzo di creme antirughe a base di ingredienti naturali.

Olio d’oliva, olio di mandorle e olio di argan associati a vitamina A, C ed E restituiscono un aspetto sano e luminoso. Usate con costanza, anche le creme a base di acido ialuronico, collagene ed elastina aiutano a ristabilire il giusto equilibrio idrolipidico. E il botulino? La sua efficacia consiste nel paralizzare, irreversibilmente, i muscoli superficiali: un metodo invasivo che toglie spontaneità ed espressività al volto. Confrontarsi con le proprie rughe non deve diventare una guerra!

Leggi anche
Riciclare ai tempi della quarantena – parte 1

Fonte Immagini: Depositphotos

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.