Prodotti ayurvedici, perché sempre più persone li usano

 Prodotti ayurvedici, perché sempre più persone li usano

I prodotti ayurvedici

Articolo aggiornato il

I prodotti ayurvedici

I prodotti ayurvedici aiutano la pratica della medicina ayurvedica a migliorare il benessere del nostro corpo. L’ayurveda si basa sul principio dei “dosha” i quali, se in buon equilibrio tra loro, mantengono l’organismo e la psiche sani.

Se si vuole conoscere meglio questi prodotti e utilizzarli ogni giorno, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Tra l’altro i prodotti ayurvedici sono acquistabili anche online. Si trovano infatti shampoo, bagnoschiuma e altri prodotti appositamente studiati per ogni dosha. Inoltre, sono disponibili polveri, creme, lozioni e oli per ogni problematica legata alla pelle o ai capelli di ciascun individuo.

I massaggi ayurvedici

Ma non finisce qui. Infatti esistono anche accessori ayurvedici che vanno a potenziare l’azione dei massaggi, degli integratori, della dieta e degli esercizi di rilassamento. Tra questi, gli strumenti appositi per pulire e liberare il naso, la bocca e le prime vie respiratorie.

In ogni centro specializzato ci sono operatori qualificati che possono dare una mano a chi si sta accostando all’ayurveda a scegliere quali utilizzare, a seconda dei disturbi che ha e di cosa necessita il suo corpo.

Il massaggio ayurvedico è uno dei tipi di massaggio più dolci e piacevoli che esistano. Esso serve a ristabilire l’equilibrio tra corpo e mente, e sta conoscendo un momento di vero “boom” anche nei paesi occidentali, sia come cura che come coadiuvante dei trattamenti estetici. Infatti, oltre che migliorare la circolazione, la muscolatura e le difese immunitarie dell’organismo, il massaggio ayurvedico ha effetti miracolosi anche sulla pelle e sui capelli.

Gli oli ayurvedici

benefici-prodotti-ayurvedici-47619_461x271(1)

Gli oli ayurvedici che si possono utilizzare per i massaggi sono molti, e tutti sono preparati con elementi naturali. Per avere più informazioni quando si decide di acquistarne uno per procedere al massaggio, sarebbe bene parlare con operatori ayurvedici esperti o consultare dei testi sull’argomento.
Ognuno trarrà beneficio dal massaggio effettuato con l’olio che più gli si addice. Una volta che si saprà quale dei tre dosha prevale nel nostro corpo, si potrà optare per l’olio i cui costituenti si avvicinano agli altri due dosha. In generale, gli elementi base da cui partire sono i seguenti:

DoshaVata: Sesamo, ricino, germe di grano
Dosha Pitta: Cocco, riso, sandalo, zucca
DoshaKapha: Mandorle, macadamia, jojoba

La preparazione di un olio per il massaggio ayurvedico richiede di bollire un decotto di piante insieme agli oli, per far sì che essi assimilino nel modo migliore le virtù delle erbe.Non è difficile reperire in commercio gli oli già pronti. I tipi di patologie su cui possono agire sono davvero molte: dall’affaticamento muscolare alla tensione, dai problemi circolatori ai disturbi della pelle. I massaggi ayurvedici possono essere effettuati su ogni parte del corpo, a ogni età, possono durare fino a un’ora, e gli effetti benefici si notano già dalle prime sedute.

Da affiancare a tutte le terapie ayurvediche si possono acquistare anche gli integratori. Si trovano facilmente on line, nei negozi specializzati e nei centri ayurveda.

Gli integratori ayurvedici

C’è un integratore per ogni patologia o malessere. L’integratore Triphala, ad esempio, agisce sui disturbi dell’intestino, su quelli della digestione e sull’invecchiamento, grazie ai suoi principi attivi. L’integratore Ashwagandha è un formidabile alleato contro stress, depressione, insonnia, problemi di memoria, nervosismo e ansia. C’è poi il Guggulu, che dà una mano a chi soffre di obesità, colesterolo alto e infiammazioni. E moltissimi altri, dai nomi che possono sembrare difficili, ma che con il tempo diventeranno familiari: Kanchanara, Satavari,  Kali Musali, Isabgol, Gotu Kola ecc…tailam02

In una sessione di shopping di prodotti ayurvedici, però, non ci si può fermare solo a quelli specifici per guarire dai nostri disturbi. L’ayurveda è una filosofia di vita, ogni prodotto ayurvedico perciò è preparato in modo da non essere dannoso per il corpo, potendo così agire al massimo senza effetti collaterali.
Per chi vuole mangiare sano, poi, esistono dei preparati con i quali cucinare secondo la tradizione ayurvedica. Partendo dalla conoscenza dei “rasa”: acido, dolce, salato, amaro, astringente e piccante, le miscele della cucina ayurvedica servono a bilanciare i dosha, secondo la tabella che indica quale rasa li equilibra:

DoshaVata: dolce, salato e acido
Dosha Pitta: dolce, amaro e astringente
DoshaKapha: amaro, astringente e piccante

I prodotti ayurvedici, dagli oli per massaggi a quelli per l’aromaterapia, dagli integratori alle miscele per alimenti, contribuiscono tutti alla salute del corpo e della mente. Ma quando si sta per entrare nel mondo dell’ayurveda, i primi prodotti da acquistare sono i libri che spiegano la filosofia ayurvedica e le sue applicazioni. Meglio ancora sarebbe frequentare un corso, ma se non si ha il tempo, leggere con calma le basi di questa disciplina è di certo utile per il primo approccio.
On line o in libreria è facile reperire informazioni sulle letture più appropriate.

L’ayurveda potrà così entrare nelle vostre vite e cambiarle del tutto e in meglio.

(70)

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.