fbpx

I medici lanciano l’allarme: gli italiani rinunciano alle cure mediche

famiglia

1Shares

A causa della crisi gli italiani rinunciano alle cure mediche. Questo l’allarme annunciato durante il Congresso della Fimmg (Federazione dei Medici di Medicina Generale) tenutosi a Villasimius. Secondo un’indagine della stessa Federazione risulta che il 64,6% degli italiani trascura il proprio stato di salute a causa della crisi economica che sta colpendo l’Italia da ormai molto tempo a questa parte.

Leggi anche
Crisi: una famiglia su tre non ha i mezzi per pagare un dentista al proprio figlio

Si rinuncia al dentista per risparmiare i soldi della prestazione medica e, per paura di perdere il posto di lavoro, si saltano accertamenti medici anche se necessari. I medici evidenziano questa situazione e lanciano l’allarme. Infatti più della metà ha evidenziato un peggioramento dello stato di salute degli italiani rispetto ai tempi in cui la crisi economica era meno evidente.

Come guarire dalle fobie 800x534 - I medici lanciano l'allarme: gli italiani rinunciano alle cure mediche
italiani rinunciano alle cure mediche

Paolo Misericordia, responsabile del Centro Studi della Federazione dei Medici di Medicina Generale, afferma che, in generale il popolo italiano rinuncia a curarsi dando la priorità al lavoro e rimandando cure a volte assolutamente necessarie. Le ripercussioni di questo tipo di atteggiamento potranno essere potenzialmente devastanti.

1Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.