Addio a Giorgio Faletti

 Addio a Giorgio Faletti

Articolo aggiornato il

Giorgio Faletti 214x300 - Addio a Giorgio FalettiMuore a 63 anni Giorgio Faletti, scrittore, attore, artista e comico, uomo dalle mille sfaccettature capace di reinventarsi costantemente ed affrontare la vita con il sorriso.

L’ultimo saluto a Giorgio Faletti

Nato ad Asti nel 1950, Giorgio Faletti ci ha lasciato poco fa, a Torino, in seguito ad un già precario stato di salute.

Nasce come comico, negli anni settanta in quel di Milano poi passa alla tv su Antenna 3 e affianca Raffaella Carrà in Pronto Raffaella (1983). Poi il debutto definitivo con Antonio Ricci in Drive In, era il 1985. Continua negli anni novanta con Fantastico e Stasera mi butto. Inizia anche ad emergere nel mondo della musica pubblicando Colletti bianchi e vari dischi, partecipando anche al festival di Sanremo. Si dedica alla musica per molti anni, finchè non lo coglie l’ispirazione della scrittura e nel 2002 Giorgio Faletti pubblica il pubblica il primo thriller Io uccido, che registra un grande successo. Segue Niente di vero tranne gli occhi (2004) che vende tre milioni e mezzo di copie.

giorgio faletti 1 - Addio a Giorgio FalettiVince nel 2005 il Premio De Sica per la Letteratura e il ‘Premio letterario La Torre isola d’Elba’. Nel 2006 compare anche nel cast di Notte prima degli esami interpretando il Prof. Antonio Martinelli. Nello stesso anno pubblica anche Fuori da un evidente destino. L’anno seguente compare nuovamente al Festival di Sanremo e nel 2008 pubblica una raccolta di racconti, Pochi inutili nascondigli, seguito dal romanzo Io sono Dio. Nel 2010 esce invece Appunti di un venditore di donne e nel 2011 il nuovo Tre atti e due tempi.

Poi la malattia, il ricovero in radioterapia ed il silenzio sulle sue condizioni fino ad oggi in cui si da il triste annuncio della sua scomparsa. Giorgio Faletti ci lascia dunque a causa di un tumore, all’età di 63 anni.

Un grande scrittore che se ne va, un’altra stella nel cielo. Ciao Giorgio.

(87)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.