Come cucinare le castagne al microonde

Ammettiamolo, molte persone non hanno tempo da dedicare alla preparazione dei pasti. Ecco perché i metodi di cottura più veloci sono così utili!

Il microonde è perfetto per molti alimenti e può essere utilizzato in combinazione con altri metodi di cottura. Puoi usare il microonde per cuocere le castagne, che sono un’ottima fonte di nutrienti. Continua a leggere per scoprire come cuocere le castagne al microonde e come conservarle al meglio!

Come cucinare le castagne nel microonde

Cucinare le castagne al microonde è un modo semplice per godere dei benefici nutrizionali di questo delizioso frutto di bosco. Si possono cuocere al microonde intere o a fette e in molte ricette diverse, tra cui dessert dolci e stufati salati. Prima di cucinare, assicuratevi di determinare il grado di maturazione delle castagne. Cercate castagne con un guscio sodo e senza punti molli o buchi. Non cucinate mai le castagne acerbe perché non saranno completamente cotte, anche dopo diversi minuti nel microonde. Mettere le castagne in un contenitore adatto al microonde. Aggiungere qualche goccia d’acqua al contenitore e coprire con un coperchio adatto al microonde o con un tovagliolo di carta. Cuocere al microonde ad alta temperatura per 5 minuti. Fare la prova bucando con una forchetta; le castagne sono completamente cotte quando sono morbide.

castagna al microonde

Leggi anche
Come cucinare le castagne idee e Valori nutrizionali

Consigli per cucinare con il forno a microonde

Se si intende utilizzare il forno a microonde per cuocere i cibi, occorre innanzitutto considerare il wattaggio del forno. Il wattaggio è la misura dell’elettricità che un apparecchio utilizza per funzionare. Il wattaggio di un forno determina la velocità di cottura dei cibi. Per ottenere tempi e temperature di cottura adeguati, è necessario conoscere la potenza del forno. La maggior parte dei forni a microonde è dotata di un piatto rotante integrato che agita automaticamente il cibo durante la cottura. Se il vostro microonde non ne è dotato, potete facilmente girare il cibo periodicamente a mano. La cosa più importante da ricordare quando si cuociono i cibi nel forno a microonde è di usare un contenitore della giusta dimensione e di non riempire troppo il microonde. Se utilizzate un contenitore di vetro, sceglietene uno che sia sicuro per il microonde. Se si usa la plastica, assicurarsi che non sia rotta.

Istruzioni passo-passo per la cottura delle castagne nel microonde

Mettere le castagne in un contenitore adatto al microonde. Aggiungere qualche goccia d’acqua al contenitore e coprire con un coperchio adatto al microonde o con un tovagliolo di carta. Cuocere al microonde ad alta temperatura per 5 minuti. Effettuare il test bucando con una forchetta; le castagne sono completamente cotte quando sono morbide.

Consigli per la conservazione delle castagne arrostite e crude

Le castagne possono essere conservate in un luogo fresco e asciutto per un massimo di sei mesi. È buona norma conservarle in un sacchetto di carta, poiché i contenitori di plastica possono intrappolare l’umidità e farle marcire più rapidamente. Quando siete pronti a conservare le castagne arrostite, assicuratevi che siano completamente fredde prima di riporle in un contenitore ermetico o in un sacchetto di plastica. Le castagne crude e non sbucciate possono essere conservate in frigorifero per un mese al massimo. Le castagne arrostite intere possono essere congelate in un contenitore ermetico per un massimo di tre mesi. Scongelare le castagne in frigorifero prima di consumarle.

Come arrostire le castagne nel microonde

castagna al microonde

Leggi anche
Come cucinare le castagne: curiosità e consigli per conservarle

Arrostire le castagne al microonde è un modo semplice e veloce per prepararle al consumo. Potete cuocere al microonde le castagne intere o tagliate a metà per gustarle come spuntino o utilizzarle nelle vostre ricette preferite. Mettere le castagne su un piatto adatto al microonde. Cuocetele a fuoco alto nel microonde per 5-8 minuti, fino a quando le castagne saranno fragranti e la buccia dorata. Lasciarle raffreddare leggermente prima di staccarle dal guscio.

Le castagne e la salute

Godetevi questo alimento nutriente nell’ambito di una dieta equilibrata e potrete trarne molti benefici per la salute. Consumando regolarmente le castagne, è possibile gestire in modo naturale i livelli di zucchero nel sangue e favorire la salute del cuore. Contengono vitamine e minerali che contribuiscono ad una sana e ricca dieta.

Quali sono i valori nutrizionali delle castagne?

100 g di castagne apportano 165 Calorie:

  • 9% lipidi
  • 7% proteine
  • 84% carboidrati

100 g di castagne apportano sia vitamine che minerali :

  • 0,9 mg di ferro
  • 0,08 mg di tiamina
  • 30 mg di calcio
  • 395 g di potassio
  • 0,4 g di rame
  • 1,11 mg di niacina
  • 81 mg di fosforo
  • 0,28 mg di riboflavina
  • 9 mg di sodio

100 grammi di castagne contengono:

  • 2,9 g di proteine
  • 55,8 g di acqua
  • 1,7 g di lipidi
  • 8,9 g di zuccheri solubili
  • 25,3 g di amido
  • 4,7 g di fibre – 0,37 g di fibre solubili  4,33 g di fibre insolubili

Fonte Immagini: Depositphotos

Questo articolo è stato utile ?

Grazie per il tuo feedback!

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!