fbpx

10 buoni motivi per fare una visita dal dentista, ottobre il mese della prevenzione dentale

prevenzione dentale

4Shares

Ottobre è il mese della prevenzione dentale, questo progetto di prevenzione odontoiatrica è nato nel 1980 ed è promosso da ANDI in collaborazione con Mentadent.
E’ un progetto molto importante che permette ai cittadini di fare visite di valutazione e prevenzione gratuite.
In questa iniziativa sono coinvolti oltre 10.000 dentisti ANDI, distribuiti in tutta Italia.
Qual è il fine? Mettere il paziente al centro del sistema: favorire il benessere del cavo orale, spingere le persone ad interessarsi della salute dei propri denti.

Chi può partecipare?
I dentisti compilando il form a questo link  https://andi.it/mese-della-prevenzione-2020/

I cittadini per le visite:

Perchè la prevenzione dentale è così importante?

denti prevenzione 800x455 - 10 buoni motivi per fare una visita dal dentista, ottobre il mese della prevenzione dentale

Gli ultimi dati raccolti stimano che solo il 45,8% degli italiani ha fatto ricorso a cure dentali nell’ultimo anno mentre in Europa la percentuale è molto più alta. Nel nostro Paese si tende a sottovalutare la salute del cavo orale. C’è da dire che poi spesso essendo gli adulti a sottovalutare la questione accade anche nei bambini che a loro volta saranno adulti con problemi dentali.

Leggi anche
Curare una Carie ai bambini quanto Costa? Consigli per non fare spese inutili

Ecco 10 buoni motivi per fare una visita dal dentista:

  1. È la vostra salute, la prevenzione è importante in tutti i campi anche in quello dentistico. Si parla molto di prevenzione del tumore, del diabete etc perché non dovrebbe essere altrettanto importante quella dei denti?
  2. Le patologie del cavo orale non sono una passeggiata e molto spesso si tratta di problemi concatenati ad altri (il diabete ad esempio)
  3. Fare una visita di prevenzione dal dentista non significa solo guardare se c’è carie ma anche valutare lo stato delle mucose, escludere patologie tumorali del cavo orale, in che stato è il tessuto che sostiene i denti è che è soggetto a malattia parodontale, basterebbe solo questo di motivo no?
  4. È una visita di controllo, pochi minuti per sapere se la bocca è in salute o no, non è doloroso e non è chissà quale sacrificio
  5. È ora di combattere la paura del dentista (odontofobia, ne parleremo a breve perciò seguiteci), quale migliore occasione di questa? Recarsi ogni tanto dal dentista per un controllo è un buon modo per approcciarsi a questa necessità in modo graduale per ridurre l’ansia
  6. volete davvero avere una dentiera ad una età che non sia quella di vostro nonno? N io non credo. E poi non sarebbe meglio arrivare alla vecchiaia con i propri denti in salute? Sapete quanto costa una dentiera?
  7. Meglio scoprire i problemi prima che poi, un problema ai denti può esser banale (una carie) ma anche molto grave. Più tempo si lascia passare, più sarà doloroso, più ci vorrà tempo e sarà anche più dispendioso
  8. I soldi, tema centrale. Il dentista costa, le cure costano, più si allungano i tempi, più i danni possono aggravarsi e più soldi ci vorranno, perché aspettare?
  9. Non basta risolvere un problema oggi per essere al sicuro domani. Ok ho curato quella carie e sono a posto, e invece no perché anche gli altri possono cariarsi
  10. Un bel sorriso, chi non vorrebbe averlo? Perchè ostinarsi a tenere quella patina sui denti, o quei puntini neri o magari l’alitosi?

La prevenzione dentale a casa tua

dentifricio spazzolino 800x533 - 10 buoni motivi per fare una visita dal dentista, ottobre il mese della prevenzione dentale

Non si tratta solo di “ottobre mese della prevenzione dentale, ricordiamo che la prevenzione bisogna farla anche ogni giorno a casa propria.

Le 10 regole della corretta igiene dentale:

  1. cambiare lo spazzolino ogni 2 mesi
  2. lavarsi i denti almeno tre volte al giorno, quindi dopo ogni pasto
  3. spazzolare l’esterno e l’intero della dentatura
  4. usare uno spazzolino con testina medio-piccola, setole di durezza media, per raggiungere tutti i punti della bocca
  5. usare collutorio e filo interdentale
  6. evitare i rimedi naturali se non sono approvati dai denti perché possono danneggiare i denti
  7. limitare cibi zuccherati
  8. limitare le bevande gassate
  9. rimuovere la placca con metodi efficienti (io uso le foglie di salvia per un buon scrub dentale)
  10. controllare eventuale punti neri, macchie o discromie
Leggi anche
Bambini dal dentista, quando è bene portarli per un primo controllo?

Prevenzione dentale per bambini

carie bambini dentista 800x450 - 10 buoni motivi per fare una visita dal dentista, ottobre il mese della prevenzione dentale

Ottobre è il mese perfetto per portare a controllo i bambini. Se voi siete degli adulti che sottovalutano il problema, i vostri figli saranno adulti che sottovalutano a loro volta la propria salute dentale.
E’ anche importante perché è da bambini che si sviluppano correttamente i denti e si possono iniziare a vedere possibili problematiche.
Già dai tre anni occorre iniziare le visite dal dentista, a sette anni bisogna effettuare una visita ortodontica specialistica, in modo da prevenire eventuali disturbi futuri come denti accavallati, digrignamento notturno etc.

Secondo le stime che sono state effettuate nel nostro territorio si è verificato un incremento del 15% di bambini affetti da carie.
Come affrontare la situazione? E’ bene che i bimbi imparino quanto prima ad aver cura dei denti e a non aver paura del dentista. Ci sono in proposito progetti scolastici ma anche tanti giochi e lezioni che i genitori possono fare con i bambini.
Ne parleremo prossimamente, stay tuned.

Leggi anche
Piorrea curarla con i rimedi naturali: Salute dentale

Carie come prevenire il problema?

L’argomento principe della situazione è generalmente la carie. La questione è sempre presente ed è in effetti la primna cosa a cui si pensa in tema di prevenzione dentale, è vero.
Ma oltre a fare le visite di prevenzione dentale cosa possiamo fare?
Le 10 regole contro la carie:

  1. usare lo spazzolino almeno due o tre volte al giorno ed usare il filo interdentale, scegliere prodotti anticarie
  2. seguire una dieta che non sia ricca di carboidrati e zuccheri, mangiare molte verdure è un ottimo modo per contrastare la carie
  3. andare periodicamente a controllo dal dentista
  4. se si masticano le gomme scegliere quelle senza zucchero
  5. usare uno spazzolino dalle setole non troppo morbide ed un dentifricio al fluoro
  6. usare cannucce per bere bibite gassate e zuccherate
  7. scegliere un collutorio anticarie
  8. pulire la lingua non solo i denti
  9. se non si possono lavare i denti ma si è mangiato qualcosa di zuccherato sciacquare subito la bocca con acqua
  10. fare una panoramica ogni tanto per escludere carie nascoste

Carie cosa mangiare?

Evitare cibi zuccherati e bevande zuccherate, lavare bene i denti anche dopo il consumo di frutta.
Non consumare pasta, pane e biscotti tutti i giorni.
Sgranocchiare verdura cruda o cibi croccanti come le male per aiutare la pulizia dei denti.

4Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.