Menu Chiudi

Halloween con Dickens e Bradbury

halloween

Articolo aggiornato il

halloweenUn’idea per trascorrere la simpatica serata di Halloween? Se siete appassionati lettori, Dickens e Bradbury sono pronti a tenervi compagnia.
Non è poi necessario trascorrere una serata da brividi rabbrividendo fuori da un locale, scervellandosi sul costume dell’ultimo minuto o organizzando chissà che memorabile party di Halloween.

Con pochi euro si può trascorrere una serata in case spettrali, in mezzo a temporali paurosi, in compagnia degli spettri, grazie alla maestria di due scrittori intramontabili.

Pronti a trascorrere un Halloween diverso dal solito?

Dickens e Bradbury: il lato spettrale della letteratura.

Halloween con Dickens

Shalloweeni parte con Charles Dickens, noto per lo più per il suo Canto di Natale che ha un inizio devisamente spettrale grazie al clima nebbioso, alla grande casa di Scrooge ed al fantasma di Marley. Ma non è di questo fantasma che stiamo parlando. Proponiamo di seguito tre idee per tre libri da leggere ad Halloween:

  • La casa dei fantasmi del 1859: una spettrale casa nella campagna inglese, affittata a caro prezzo proprio perchè infestata. Un uomo scettico decide di provare che è una leggenda e v’invita i suoi amici. Sette capitoli che attraversano le stanze buie della casa, le anime inquiete dei viventi e non che vi si aggirano. La casa è davvero infestata?
  • Storie di fantasmi: tre brevi racconti che parlano di spettri anche se non ambientati ad Halloween. L’albero di Natale, Occhio agli spiriti! e I mortali della casa ecco i titoli dei tre paurosi racconti. Da leggere con una luce soffusa, qualcosa di caldo e la porta ben chiusa. Cosa si nasconde nell’ombra
  • Il patto con il fantasma del 1848: Redlaw, un chimico, incontra un fantasma che gli dona qualcosa di speciale. In una cupa Londra Redlaw decide di usare il suo dono ma quali conseguenze lo attendono?

Halloween con Bradbury

halloween

Passiamo al nostro secondo intrattenitore: Ray Bradbury. Molto noto per il suo Fahrenheit 451 ma non altrettanto per il racconti del brivido. Di seguito due proposte:
  • Il popolo dell’autunno: Nella città di Green Town arriva uno strano parco di divertimenti. Due amici, Will e Jim nati la stessa notte di Halloween, vi si recano e qui incontrano una loro conoscente che dopo esser uscita da un labirinto di specchi rimane sconvolta. I due vogliono saperne di più. Una tempesta. Una valigia abbandonata. Un mistero. Chi è il popolo dell’autunno?
  • L’albero di Halloween:  La notte di Halloween, in una poca nota città, appare un misterioso albero adorno di tante zucche illuminate. Otto ragazzini in giro per le strade si accorgono della sparizione di un loro amico. Una stramba guida li porterà alla scoperta della notte di Halloween. Ma che fine ha fatto Pipkin?

Buoni brividi a tutti!

(61)

No votes yet.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.