Siamo un piccolo gruppo di persone appassionate di giornalismo che intende regalare ai propri lettori un po’ di libera informazione. La nostra filosofia non può che essere perfettamente descritta in questa citazione:

“Ogni persona libera, ogni giornalista libero, deve essere pronto a riconoscere la verità ovunque essa sia. E se non lo fa è, (nell’ordine): un imbecille, un disonesto, un fanatico. Il fanatismo è il primo nemico della libertà di pensiero. E a questo credo io mi piegherò sempre, per questo credo io pagherò sempre: ignorando orgogliosamente chi non capisce o chi per i suoi interessi e le sue ideologie finge di non capire”.

Oriana Fallaci

La Redazione di Rete News è composta da:

Capi Editors:

Sara Frison, nata a Torino nel 1977, è stata, fin da bambina, una grande appassionata di lettura.Questo l’ha portata ad avvicinarsi al mondo della scrittura dapprima attraverso la collaborazione con Infocity, sito dedicato al mondo del giornalismo. Successivamente ha collaborato con Wikio Experts, piattaforma specializzata in contenuti on-demand, e con i blog iGossip e Uominiedonne.net, dedicati allo sviluppo di articoli riguardanti il settore salute e benessere e attualità. Per finire, grazie al forum F.I.A.E e ai preziosi consigli degli iscritti, si è avvicinata con grande emozione al fantastico mondo della scrittura di racconti pubblicando uno dei racconti pubblicati sull’antologia Code di Stampa dal titolo “Brizzy”.

Amneris Di Cesare,

Amneris Di Cesare, italiana nata a Sao Paulo del Brasile, vive a Bologna. Sposata a un medico calabrese, mamma e moglie a tempo pieno, collabora come free-lance per riviste femminili. Dal 2005 gestisce il F.I.A.E. –   Forum Indipendente Autori Emergenti ((http://fiaeforum.freeforumzone.leonardo.it), insieme gruppo e laboratorio di editing autogestito per scrittori emergenti. Ha pubblicato il saggio “Mamma non mamma: la sfida di essere madri nel mondo di Harry Potter” nell’antologia benefica Potterologia: dieci as-saggi dell’universo di J.K. Rowling (CameloZampa Editore 2011); un suo racconto, intitolato “Zanna” è presente nell’antologia di racconti animalisti “Code di Stampa” (La Gru Edizioni 2011); ha pubblicato nel 2012 il suo romanzo d’esordio, Nient’altro che amare (Edizioni CentoAutori), vincitore del Premio Letterario Mondoscrittura, e nel 2013 ha partecipato al progetto di scolastica coordinato da Manuela Salvi “Prossima fermata… Italia!” (Onda Editore) scrivendo il capitolo dedicato alla regione Calabria. Ha curato l’antologia benefica “Dodicidio” per il progetto POP di La Gru Edizioni scrivendo il capitolo “Febbraio” (2013) e ha vinto il “Concorso Cercasi Jane” indetto dalla Domino Edizioni con la quale il 1 settembre 2013 uscirà il suo romanzo “Sirena all’orizzonte”. Alla fine del 2013 è inoltre in previsione l’uscita del suo terzo romanzo, Diritto al cuore (titolo provvisorio) per i tipi della Runa Editrice. Collabora con il portale di informazione online Rete-News.it (www.rete-news.it) scrivendo articoli di cronaca, costume e musica e con la rivista letteraria digitale e online Inkroci (www.inkroci.it ) in qualità di traduttrice.

Editors:

Fabrizio Colonna: classe 1974, impiegato presso un’azienda di telecomunicazioni. Ha una grande passione per videogiochi e piattaforme ludiche dai tempi dell’infanzia che ha portato con sé sino all’età adulta, assieme alla letteratura, alla scrittura e al cinema di nicchia. Segue con molta attenzione il progresso tecnologico videoludico, con particolare predilizione per la produzione Nintendo, che considera da sempre la società più innovativa sul mercato. Ha pubblicato in diverse antologie poetiche, altra sua grande passione, tra il 1997 e il 2005, poi si è interamente dedicato ai propri romanzi. Ha partecipato all’antologia benefica “Dodicidio” per il progetto POP di La Gru Edizioni scrivendo il capitolo “Agosto”, uscita prevista per Maggio 2013.

Livia Rocchi:inizia a scrivere nel 2004 pubblicando decine di racconti ispirati al teatro. Nel 2005 diventa curatrice della rubrica “Realtà e Teatro” per il mensile “Confessioni Donna” con cui ha collaborato fino al 2009. Dal 2010 al 2011 è tra le autrici del progetto Geostilton (De Agostini – Piemme) e collabora all’antologia Code di stampa per Edizioni La Gru. Nel 2012 inizia a scrivere la serie di romanzi per giovanissime “The Talent Angels” per Camelozampa Editore. Nel 2013 è tra le autrici di “Chiamarlo amore non si può”, antologia di racconti per spiegare ai ragazzi la violenza sulle donne. Lavora come editor freelance e ha collaborato in particolare ad alcuni progetti della casa editrice Camelozampa tra cui “La metafisica di Harry Potter” e “Potterologia – Dieci assaggi dell’universo di J.K. Rowling” (di cui è anche la voce narrante).

Elisa Pibiri: Sono una scrittrice cagliaritana, da sempre amante dei libri e della scrittura, il cui sogno è sempre stato quello di infondere la vita alle pagine bianche attraverso la creatività. Quando non sono impegnata a scrivere cerco di dedicare tutto il mio tempo a mio marito ed alla mia cagnolina. Altrimenti potete trovarmi ai fornelli, in qualche cinema visto che adoro i film, oppure mi sto cimentando con qualche lingua straniera.

Milena Botta

Elisa Cara

Non esitare a contattarci! Per qualsiasi informazione, segnalazione e richiesta siamo a tua disposizione.

Scrivici a: rete1news@gmail.com

(0)

Chi siamo ultima modifica: 2012-08-19T15:08:47+00:00 da Sara Frison