Menu Chiudi

Le città sull’acqua più amate

Venezia città sull'acqua

Le città sull’acqua hanno sempre un certo fascino.

La loro atmosfera sembra quella di una città dove il tempo si è fermato e che non si cura dell’avanzare del progresso e della modernità.

Ponti, natura, acqua, pochissime macchine ed un clima del tutto particolare.

Molte le città sull’acqua che conquistano l’interesse di turisti provenienti da tutto il mondo.

Prima tra tutte sicuramente la meravigliosa Venezia, che guida la classifica di altrettante città che meritano di essere conosciute e visitate.

Scopriamo insieme quali sono le città sull’acqua più amate al mondo, e chissà, potresti anche farti un’idea della tua prossima meta.

 

Città sull’acqua: tutte quelle da scoprire

Possono essere grandi o piccole, possono essere molto conosciute od invece poco nominate dalle agenzie di viaggio. Poco conta, perché il loro punto in comune è l’acqua che fa da padrona in ogni loro angolo.

Le città sull’acqua si sposano perfettamente per ogni tipologia di turismo: famiglia con bambini, luna di miele, viaggio di relax, viaggio culturale, ecc.

I bambini, in particolare, restano sempre meravigliosamente colpiti dall’organizzazione e dalla struttura di una città “acquatica”.

Ma quali sono le città sull’acqua che assolutamente bisognerebbe vedere almeno una volta nella vita?

Allaccia la cintura perché partiamo per il nostro tour virtuale.

 

Città sull’acqua: Venezia

L’abbiamo già nominata a dire il vero, ma non possiamo proprio non approfondirla un po’ di più, d’altronde è una delle principale rappresentatrici di questa categoria.

Venezia è la città lagunare veneta che fa della sua storia e bellezza i suoi punti di forza.

Meta di moltissime coppie innamorate, attira ogni anno più di 20 milioni di turisti da tutto il mondo.

Nota poi per i suoi classici giri in gondola che ti permettono di ammirare la città proprio dai suoi canali.

 

Città sull’acqua: Amburgo

Ecco ora un’altra meta molto conosciuta e che è, tra l’altro, la seconda città portuale per grandezza ed importanza di tutta l’Unione Europea: Amburgo.

Nella città poi potrai trovare anche numerosi edifici e monumenti da visitare, ed un museo, il Miniatur Wunderland, che merita davvero la tua attenzione.

 

Città sull’acqua: Stoccolma

Ecco una meta che solitamente viene dimenticata e scavalcata da città più conosciute.

Stoccolma è però davvero molto caratteristica da visitare, come lo sono anche i suoi musei all’aperto che ti fanno vivere un’esperienza del tutto nuova.

Molto interessante anche il fatto di poter prendere un vascello e scoprire le diversi piccole isolette che la circondano.

 

Città sull’acqua: Rastoke

Altra meta poco conosciuta, e che peccato.

Rastoke si trova in Croazia è la città ideale se hai dei bambini.

Più che una città potremo definirla un villaggio sull’acqua.

Il suo punto di forza è il rumore dello scorrere dell’acqua presente 24 ore 24 che rilassa la mente in una maniera davvero indescrivibile.

Case fatte di legno, canali e ponti che collegano una sponda all’altra.

Sembra quasi un villaggio di una fiaba da percorrere tutto a piedi per assaporarne tutta la sua atmosfera.

 

Città sull’acqua: Bruges

Bruges è anche conosciuta come “la Venezia del Nord“, e per molti aspetti è proprio vero.

Molte sono le cose da scoprire in questa città: i birrifici artigianali che puoi incontrare in una qualsiasi passeggiata, le cioccolaterie famose in tutto il mondo, il centro storico dal gusto medievale che ti riporta indietro con gli anni.

Insomma, fare un giro a Bruges è come fare un bel giro nel passato.

 

Città sull’acqua: Kostanjevica na Krki

Un nome un po’ complicato, Kostanjevica na Krki, che sta ad indicare una città sull’acqua slovena che la conoscono in pochi, ma che meriterebbe più fama.

A dire il vero, però, forse è proprio questo suo essere sperduta a sconosciuta e renderla ancora più bella.

Una città sull’acqua immersa nella campagna e nella tranquillità più profonda in cui le case, i ponti, le strade e gli abitanti creano un’atmosfera unica.

Potremo definirla una piccola isola di campagna del Fiume Krka che si collega alla terra ferma solo grazie ad un ponte.

Perfetto se cerchi una meta un po’ diversa dalle altre, e soprattutto ami la massima quiete.

 

Città sull’acqua: Friburgo

Non potevamo non inserire anche la città Friburgo dove il tempo sembra si sia davvero fermato, e dove i problemi del mondo sembra non esistano.

Friburgo è ricca di canali che percorrono tutta la sua superficie, e soprattutto anche una semplice passeggiata può trasformarsi in un vero percorso d’arte visto i numerosi mosaici che sono stati creati direttamente sulle strade e marciapiedi.

Magnifici poi i piccoli ruscelli che attraversano tutto il centro storico in cui i bambini, ma perché no anche gli adulti, possono far correre delle barchette con filo appositamente create per questo scopo.

Un vero angolo fuori dal frastuono e dalla malvagità.

 

Città sull’acqua: Suzhou

Infine, abbiamo deciso di aggiungere una città sull’acqua particolarmente lontana, che potrebbe anche portarti a prendere un aereo in un tempo piuttosto imminente.

Suzhou si trova in Cina ed oltre ai suoi tantissimi canali, sono i giardini a fare da padrone in tutto.

Questi giardini sono di una rara bellezza con una precisione ed una cura che solo il popolo cinese può avere.

Passeggiare in questo luogo significa scoprire la natura presente anche in Cina, che spesso viene vista solo come un paese altamente industrializzato.

pinit fg en rect red 28 - Le città sull’acqua più amate

Ti è stato utile questo articolo?

Clicca e vota!

Valutazione / 5. Voti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.