rimedi contro le zanzare

Rimedi contro le zanzare dai fondi del caffè alle emulsioni di aceto e lievito

0Shares

Le ferie tanto attese, le giornate lunghe e soleggiate, il mare compagno ideale per rinfrescarsi, senza dimenticare passeggiate al tramonto, aperitivi e cene all’aperto e tanto altro ancora.

L’estate è uno dei periodi più attesi dell’anno, perfetto per staccare la spina e rilassarsi dedicandosi a se stessi o trascorrendo le vacanze con amici e famiglia.

Quando arriva sembra quasi di vivere un sogno, non è vero? Peccato che a riportarci subito alla realtà ci pensino loro, quelle arcinemiche che proprio nell’umidità estiva trovano la propria comfort zone, il proprio habitat: le zanzare.

Certo, per liberarsi dalle zanzare, in commercio ormai esistono insetticidi, spray, spirali e repellenti di ogni tipo, ma bisogna sottolineare che molti di essi contengono agenti chimici potenzialmente molto dannosi per la nostra salute e anche per l’ambiente, per non parlare poi dei loro odori particolarmente sgradevoli.

rimedi contro le zanzare

Leggi anche
Come eliminare gli scarafaggi in casa con i rimedi naturali

Rimedi naturali contro le zanzare

Dopo avervi parlato su come eliminare gli scarafaggi e i ragni in modo naturale, ecco quindi che oggi siamo qui per parlarvi di alcuni rimedi naturali contro le zanzare, per cui vediamo immediatamente cosa possiamo fare per vivere le nostre sere d’estate senza il fastidio di doversi spalmare addosso di tutto.

Il caffè

Uno dei rimedi naturali più conosciuti ed efficaci contro le zanzare è sicuramente il caffè, il cui odore risulta estremamente fastidioso per le zanzare.

Vi basterà riciclare i fondi della macchinetta, delle capsule o cialde e bruciarli prima di spargerli in giardino o posizionarli nei sottovasi. In questo modo allontanerete le zanzare conservando un piacevolissimo profumo di caffè nel vostro giardino;

Le piante

Sono un antizanzare naturale diverse piante dal profumo intenso. Le zanzare non sopportano gli odori troppo forti, ed è per questo che tantissime piante arrivano in nostro soccorso quando si tratta di tenere alla larga questi fastidiosissimi insetti.

Tra le più utilizzate troviamo lavanda, geranio, menta, limone, basilico, citronella, calendula ed eucalipto, tutte facilmente reperibili nei supermercati o in un vivaio.

Posizionando nel vostro giardino alcune di queste piante riuscirete a nascondervi alle zanzare, e al tempo stesso potrete immergervi in un mix di profumi degno del giardino dell’Eden;

Oli essenziali

Ne viene di conseguenza che anche degli oli essenziali fatti con quelle stesse piante saranno un rimedio naturale davvero efficace contro le zanzare, soprattutto quelli più concentrati come quelli a limone, menta piperita, citronella, lavanda e geranio.

In più potrete usare questi stessi oli come cura per il corpo e la mente, magari usandoli durante un bagno o nei diffusori per ambienti;

Aglio e cipolla

rimedi contro le zanzare

Cibi killer del romanticismo e non solo. In molti piantano aglio e cipolla nel proprio giardino, sfruttando il loro odore per tenere lontane le zanzare. I più temerari abbondano con aglio e cipolla anche nei propri pasti, sperando che ciò possa rendere il loro sangue meno appetibili per gli insetti.

Ovviamente questo non succede, per cui evitate per il bene di chi vi sta intorno;

Leggi anche
Come Eliminare i Ragni dalla Tua Casa con rimedi naturali

Limone e aceto

Per caso abbiamo già accennato al fatto che le zanzare odiano gli aromi forti? Beh diciamo che con la coppia limone-aceto probabilmente anche voi vi terreste a distanza. In questo caso c’è chi semplicemente bagna delle fettine di limone nell’aceto e poi le posiziona in giardino, e chi invece le mette in piccoli barattolini di vetro poi riempiti d’aceto, per cui sta a voi sperimentare quale sia la soluzione più soddisfacente;

Zucchero e lievito

Questo metodo naturale contro le zanzare, è sicuramente meno comune di quelli scritti in precedenza, anche perché lo scopo della miscela lievito-zucchero è di attrarre le zanzare per farle morire in acqua.

Per questa soluzione avrete bisogno di una bottiglia di plastica (non fa differenza che sia da 1,5 litri o 2) da dividere in due parti con delle forbici, facendo ben attenzione visto che la parte superiore, quella del tappo, dovrà essere più corta di quella inferiore.

Dopodiché sul fondo della bottiglia andrete a versare 250/300 ml di acqua tiepida in cui sciogliere 3/4 cucchiai abbondanti di zucchero. In seguito non dovrete far altro che completare aggiungendo un cubetto di lievito di birra di circa 25 grammi e mescolare finché non sarà sciolto anche quello. Per concludere vi basterà posizionare la parte superiore della bottiglia dentro la parte inferiore, ovviamente con il tappo rivolto verso il basso, all’interno.

La parte superiore vi sembra troppo ballerina? Niente che un po’ di scotch ai lati non possa risolvere.

Sebbene questi siano i rimedi naturali più conosciuti e solitamente più efficaci contro le zanzare, occorre fare una precisazione: la presenza degli insetti dipende da svariati fattori, come la zona in cui vivete e quanta acqua date alle vostre piante, perché bisogna ricordare che le zanzare vanno a nozze con l’umidità. Di conseguenza il nostro consiglio è di provare tutti questi stratagemmi e trovare quello perfetto per voi, sperando possa aiutarvi a vivere un’estate indimenticabile senza punture!

Fonte Immagini: Depositphotos

0Shares
Sommario
Rimedi contro le zanzare dai fondi del caffè alle emulsioni di aceto e lievito
Titolo articolo
Rimedi contro le zanzare dai fondi del caffè alle emulsioni di aceto e lievito
Descrizione
Le ferie tanto attese, le giornate lunghe e soleggiate, il mare compagno ideale per rinfrescarsi, senza dimenticare passeggiate al tramonto, aperitivi e cene all'aperto e tanto altro ancora. L'estate è uno dei periodi più attesi dell'anno, perfetto per staccare la spina e rilassarsi dedicandosi a se stessi o trascorrendo le vacanze con amici e famiglia. Quando arriva sembra quasi di vivere un sogno, non è vero? Peccato che a riportarci subito alla realtà ci pensino loro, quelle arcinemiche che proprio nell'umidità estiva trovano la propria comfort zone, il proprio habitat: le zanzare. Certo, per liberarsi dalle zanzare, in commercio ormai esistono insetticidi, spray, spirali e repellenti di ogni tipo, ma bisogna sottolineare che molti di essi contengono agenti chimici potenzialmente molto dannosi per la nostra salute e anche per l'ambiente, per non parlare poi dei loro odori particolarmente sgradevoli. Rimedi naturali contro le zanzare Dopo avervi parlato su come eliminare gli scarafaggi e i ragni in modo naturale, ecco quindi che oggi siamo qui per parlarvi di alcuni rimedi naturali contro le zanzare, per cui vediamo immediatamente cosa possiamo fare per vivere le nostre sere d'estate senza il fastidio di doversi spalmare addosso di tutto.
Autore
Nome Publisher
Retenews
Logo Publisher

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.