Come scattare belle foto con lo Smartphone

Non serve necessariamente una reflex per fare una bella foto

0Shares

Quante volte durante la giornata ci capita di prendere il nostro Smartphone per scattare una foto?

come scattare belle foto con lo smartphone 2 800x532 - Come scattare belle foto con lo Smartphone

Ogni occasione è buona per catturare un’emozione, un momento, un oggetto, per poi condividere le nostre foto con il resto del mondo.

Fotografiamo davvero di tutto, che sia un fiore, l’espressione buffa di un bimbo, un tramonto, un piatto che stiamo mangiando, scattiamo foto praticamente per tutto, anche semplicemente per farci un Selfie.

Le fotocamere in dotazione nei nostri Smartphone hanno funzioni e caratteristiche davvero eccezionali. Man mano che il mercato propone modelli di cellulari sempre più avanzati, anche le prestazioni delle fotocamere aumentano, tanto che in molti hanno ormai deciso di utilizzare la fotocamera del proprio Smartphone come unico strumento per scattare foto . Le fotocamere degli Smartphone possono dunque garantire una resa davvero incredibile.

Con gli Smartphone è così possibile scattare foto molto professionali. Eppure, nonostante le elevate prestazioni delle fotocamere, può capitare che rivedendo le foto appena scattate sul proprio cellulare, ci accorgiamo che l’effetto ottenuto non è proprio quello che ci aspettavamo.

Così, prima di ottenere la foto perfetta, iniziamo a scattare la stessa foto a ripetizione.

Come scattare belle foto con lo Smartphone?

come scattare belle foto con lo smartphone 1 800x533 - Come scattare belle foto con lo Smartphone

Ovviamente non serve essere dei maghi della fotografia per avere buoni risultati. Se non sapete come scattare belle foto con lo Smartphone ecco qualche consiglio per ottenere lo scatto perfetto.

Leggi anche
L'invasione dei Chinafonini

Pulire la lente della fotocamera

In quanti puliscono la lente della propria fotocamera prima di scattare una foto? Per quanto possa sembrare un gesto banale e di poco conto, pulire la fotocamera da macchie ed aloni può davvero cambiare la qualità delle nostre foto. Seppur un accorgimento apparentemente di poco conto, in realtà, influisce di molto sulla resa della foto.

Per essere sicuri di pulire con cura la vostra fotocamera utilizzate sempre un panno morbido in microfibra, al contrario, non utilizzare fazzoletti di carta o salviette umide, in quanto, si potrebbe peggiorare la situazione.

L’illuminazione

Scegliere la giusta illuminazione  per scattare belle foto con lo smartphone, significa essere già a metà dell’opera. Dunque, cercate sempre di scattare le vostre foto in ambienti illuminati adeguatamente. Se, invece, avete esigenze diverse,  ovvero, avete la necessità di fare delle foto in condizioni di poca illuminazione, regolate il valore ISO ed aumentate leggermente i tempi di esposizione.

Ci teniamo a precisare che l’illuminazione non deve essere eccessiva, perché, rischiate di ottenere foto bruciate o sovraesposte.

Lo zoom digitale

Lo zoom digitale a differenza dello zoom ottimo, al contrario di quanto si possa pensare, non consente di ottenere delle belle foto. Questo perché lo zoom della fotocamera incorporata soprattutto nei cellulari Android funge solo da ingrandimento digitale. Il risultato finale sono così foto sgranate e perdita di qualità.

Impostare la risoluzione

Per ottenere delle belle foto con lo Smartphone, è necessario impostare la risoluzione  al massimo. Mentre sugli Iphone la risoluzione è già impostata di default al massimo, sui cellulari Android va regolata manualmente.

La composizione

Per sapere come fare delle belle foto con lo Smartphone è necessario avere a disposizione tutti gli elementi del caso. Se desiderate ottenere il massimo dai vostri scatti, è di fondamentale importanza scegliere la giusta composizione.

La fotocamera di uno Smartphone, non riesce a sfocare lo sfondo di un soggetto, pertanto è consigliabile scegliere una composizione che abbia uno sfondo non troppo confuso e disordinato. Cercate sempre di comprendere nella vostra inquadratura pochi oggetti, in modo che il soggetto principale venga messo in risalto.

Leggi anche
Perché scegliere le fotocamere mirrorless

Impostazioni di scatto manuale

come scattare belle foto con lo smartphone raw 800x450 - Come scattare belle foto con lo Smartphone

Per migliorare la qualità delle vostre foto è necessario prima di ogni cosa, usare le impostazioni manuali come:

  • Sensibilità ISO: questo valore consente di ottenere foto più luminose anche in condizioni di scarsa illuminazione;
  • Aumentare la velocità dell’otturatore: aiuta a ridurre la possibilità di scattare foto mosse;
  • Apertura massima del diaframma: questo valore facendo  passare più luce nell’obiettivo consente di ottenere foto più chiare;
  • Bilanciamento del bianco: consente di correggere le dominanti di colore di uno.

Purtroppo non tutti gli Smartphone consentono di intervenire sulle impostazioni di scatto in modo manuale, pertanto, sarà necessario utilizzare delle App esterne per poterlo fare.

Una volta messi a punto tutti questi piccoli accorgimenti, noterete già la differenza. Con la pratica le vostre foto avranno una resa sempre migliore, perciò, vi raccomando, di esercitarvi facendo qualche scatto in più.

Leggi anche
App guida tv: come aggiornarsi sul palinsesto

Mobile Photo Awards Gran Premio fotografico da 3000$

MPAF 800x305 - Come scattare belle foto con lo Smartphone

Il Mobile Photo Awards è il concorso internazionale più longevo aperto esclusivamente a fotografie scattate e modificate con telefoni cellulari e tablet. Fondata nel 2011, premiano e valutano il talento e le immagini delle comunità fotografiche e artistiche del settore. Oltre al concorso annuale (ottobre-dicembre), creano mostre a tema con inviti internazionali aperti durante tutto l’anno.

Perchè non mettersi in gioco ? iscriversi è facile… ecco il link Mobile Photo Awards

0Shares
Sommario
Come fare belle foto con il cellulare - Come scattare belle foto con lo Smartphone
Titolo articolo
Come scattare belle foto con lo Smartphone
Descrizione
Quante volte durante la giornata ci capita di prendere il nostro Smartphone per scattare una foto? Ogni occasione è buona per catturare un’emozione, un momento, un oggetto, per poi condividere le nostre foto con il resto del mondo. Fotografiamo davvero di tutto, che sia un fiore, l’espressione buffa di un bimbo, un tramonto, un piatto che stiamo mangiando, scattiamo foto praticamente per tutto, anche semplicemente per farci un Selfie. Le fotocamere in dotazione nei nostri Smartphone hanno funzioni e caratteristiche davvero eccezionali. Man mano che il mercato propone modelli di cellulari sempre più avanzati, anche le prestazioni delle fotocamere aumentano, tanto che in molti hanno ormai deciso di utilizzare la fotocamera del proprio Smartphone come unico strumento per scattare foto . Le fotocamere degli Smartphone possono dunque garantire una resa davvero incredibile. Con gli Smartphone è così possibile scattare foto molto professionali. Eppure, nonostante le elevate prestazioni delle fotocamere, può capitare che rivedendo le foto appena scattate sul proprio cellulare, ci accorgiamo che l’effetto ottenuto non è proprio quello che ci aspettavamo. Così, prima di ottenere la foto perfetta, iniziamo a scattare la stessa foto a ripetizione.
Autore
Nome Publisher
Retenews
Logo Publisher

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.