Menu Chiudi

The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca di Will Haygood

The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca

The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca E’ uscito per Newton Compton Editori “The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca” di Will Haygood, da cui è stato tratto il film che possiamo tutt’ora vedere proiettato al cinema.

Il libro “The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca” nasce da un’idea ed un evento: le elezioni di Barack Obama. Will Haygood è un giornalista che per l’occasione decide di fare un articolo epico: ricostruirà cinquant’anni di storia americana, attraverso i presidenti. Naturalmente a tale scopo occorreva qualcuno che quegli anni li avesse vissuti, qualcuno molto vicino ai presidenti. Will scoprì così Eugene Allen, il maggiordomo che aveva lavorato alla Casa Bianca dal 1952 al 1986, si mise sulle sue tracce e riusci ad intervistarlo. Eugene è ormai novantenne ma ricorda tutto di tutti perfettamente, tutti i segreti ed i retroscena privati di ben otto presidenti da Harry Truman a Ronald Reagan. Eugene Allen non è soltanto però un maggiordomo che, ha vissuto gomito a gomito con gli uomini più potenti del mondo, ma è anche uno dei simboli del riscatto sociale; la sua storia si svolge proprio durante la lotta razziale in cui le persone afroamericane cercano la loro emancipazione (che sarà anche terreno di scontro fra Eugene e suo figlio che si sente umiliato dal lavoro del padre).

A seguito delle rivelazioni di Allen, Haygood pubblicherà un articolo sul “Washington Post” che riscuoterà molto successo e che per l’appunto si trasformerà in questo bellissimo libro da cui a sua volta viene tratto il film. All’inizio del libro possiamo leggere la prefazione del regista Lee Daniels che è rimasto profondamente colpito da questo libro.

All’uscita del libro “The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca” l’ex presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter ha così commentato:

“Io e mia moglie abbiamo molti affettuosi ricordi di Eugene, che risalgono al periodo in cui eravamo alla Casa Bianca. Siamo onorati di averlo conosciuto e di aver fatto parte della sua vita.”

Anche Nancy Reagan, ex first lady, è intervenuta sul libro dichiarando:

“Gene era un membro prezioso del personale in servizio alla Casa Bianca. Grazie a lui, io e mio marito ci siamo sempre sentiti a casa nostra. Gli siamo molto affezionati.”

 Un libro caldamente consigliato, specie se avete apprezzato The Help, di cui parleremo prossimamente.

 

(57)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.