fbpx

Reggio Emilia per Emilia 2020: un anno di eventi artistici e culturali

Reggio Emilia per Emilia 2020

Articolo aggiornato il 12 Marzo 2020

Il 2020 sarà un anno pieno di iniziative a Reggio Emilia, che ha promosso in fitto programma di eventi, nell’ambito della cornice “Emilia 2020”. In seguito alla proclamazione di Parma Capitale Italiana della Cultura, la regione ha promosso un calendario di opportunità culturali multidisciplinare, che abbraccerà le provincia di Reggio Emilia, Parma e Piacenza, riunite in quella che è stata definita “Destinazione Turistica Emilia”.

La città di Reggio Emilia ha deciso, in collaborazione con alcune delle principali istituzioni culturali cittadine, di puntare sui “valori identitari, le esperienza e le competenze specifiche di Reggio Emilia”, come si legge sul sito del comune della città emiliana. L’approccio interdisciplinare, inoltre, si propone di dialogare con la popolazione reggiana a 360°, offrendo un ampio ventaglio di eventi, tenendo fede al cosiddetto “Manifesto del Diritto alla Bellezza”.

Reggio Emilia piazza Prampolini - Reggio Emilia per Emilia 2020: un anno di eventi artistici e culturali
Reggio Emilia per Emilia 2020

Manifesto del Diritto alla Bellezza

Firmando questo documento, il 5 maggio 2018, la città di Reggio Emilia si è assunta l’impegno di esercitare la bellezza come un diritto, come promotrice di dignità, uguaglianza, dialogo e condivisione, in particolare tra mondi e culture diverse che, ovunque, convivono tra loro.

Nel programma “Reggio Emilia per Emilia 2020”, il tema della bellezza è dunque al centro di un ricco programma culturale, che ne abbraccia il concetto in un’accezione ampia e stratificata, declinandola in 4 concetti chiave:

  • Cultura per tutti. Bellezza, arte e cultura non possono avere barriere, devono anzi far da vettore e favorire la partecipazione, l’inclusione e l’accoglienza. Reggio Emilia ha così diversificato le tipologie e le modalità di fruizione degli eventi, perché potessero essere accessibili a tutto il pubblico di reggiani e di turisti;
  • Sviluppo intelligente. La proposta è quella di trasformare l’arte in uno strumento per interrogare i cittadini sulle diverse rappresentazioni della realtà, aiutando e invitando il pubblico a riflettere su di essa. Il fine è quello di uno sviluppo sostenibile e saggio della città, basato anche sulla conoscenza, sull’innovazione e sulla creatività;
  • Impulso turistico. Uno degli obiettivi di “Reggio Emilia per Emilia 2020” è anche quello di consolidare la realtà reggiana come un polo turistico d’eccellenza. Tutte le iniziative tenderanno quindi a promuovere la città come luogo di riconosciuti prodotti eno-gastronomici e di affascinanti itinerari storici, artistici e culturali. Al fine di espandere il settore del turismo di qualità e di sostenere quello immobiliare, caldeggiando la vendita e l’affitto di chi cerca casa a Reggio Emilia;
  • Conoscenza e valorizzazione dei luoghi della bellezza e della cultura. Il prestigio della proposta culturale di Reggio Emilia passa attraverso questi siti: è dunque al centro del progetto anche la riscoperta e la promozione delle attività di produzione artistica e creativa che avviene in queste sedi, che sono al tempo stesso anche luoghi di grande valore architettonico e storico.
Leggi anche
Piacenza, il piacere di gustare la cucina tradizionale
Reggio Emilia piazza San Prospero - Reggio Emilia per Emilia 2020: un anno di eventi artistici e culturali
Reggio Emilia per Emilia 2020

Comune e comunità

Sul sito del comune di Reggio Emilia si legge che: “Il progetto di Reggio Emilia per Emilia 2020 è costruito nel dialogo tra l’amministrazione comunale e la comunità, tramite il confronto con il sistema territoriale, istituzionale, imprenditoriale e associazionistico”. Un proposta che tiene dunque conto delle esigenze e dei desideri dei reggiani, ed anzi ne sostiene le iniziative e la creatività, promuovendo inoltre le realtà e le eccellenze del territorio come punti di riferimento e vettori per la realizzazione di tutto il programma in calendario.

Dal teatro alla danza, dalla musica al cinema, dalla fotografia al design, dalle rassegne storiografiche alle mostre, dalle inaugurazioni alle piattaforme digitali” la città di Reggio Emilia verrà letteralmente invasa dalle iniziative artistiche e culturali, che riempiranno di luci e colori l’intero 2020 reggiano. Le vie, le piazze e i luoghi d’interesse si faranno palco e faranno da scenografia ad eventi e performances di vario tipo, con l’obiettivo di raggiungere il più ampio pubblico possibile.

Il programma è in costante aggiornamento e ampliamento, ma con alcuni punti fermi quali la memoria storica della città e gli anniversari di alcune delle più importanti personalità reggiane, ma anche la costante ricerca e innovazione delle produzioni e delle proposte. Il calendario è fitto di eventi fino alla fine del 2020 per rendere Reggio Emilia una meta da visitare assolutamente, in qualsiasi periodo dell’anno.

Reggio Emilia via del centro storico - Reggio Emilia per Emilia 2020: un anno di eventi artistici e culturali
Reggio Emilia per Emilia 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.