Tags : libri

Gugù a testa in giù

Il primo giorno di scuola spaventa tutti. Figuriamoci quanto può preoccupare una bambina che si sente serena solo quando si arrampica sul suo albero preferito. Quando si ha davanti agli occhi lo strepitoso spettacolo della natura africana, si dimentica tutto, compreso il fatto di essere l’unica bambina con la pelle bianca, gli occhi verdi e […]Leggi tutto

È arrivato l’ambasciatore

“Attraverso il linguaggio giusto si può raccontare qualsiasi cosa a un bambino”. Ad affermarlo è Annamaria Piccione, autrice con all’attivo oltre sessanta pubblicazioni, in gran parte per bambini e ragazzi. Promessa pienamente mantenuta nel suo È arrivato l’ambasciatore uscito a settembre 2013 per la casa editrice Mammeonline. Questo breve ma intenso romanzo è destinato a […]Leggi tutto

Storie di adozioni

È uscito da poco per la case editrice Mammeonline il nuovo libro di Fabio Selini: I giorni mai resi – Storia di un’adozione spezzata. L’autore, che lavora come coordinatore del servizio animazione in una grande struttura per anziani e come docente presso centri di formazione professionale, aveva già pubblicato per la stessa casa editrice Il […]Leggi tutto

La bambina che salvava i libri di Zusak Markus

La bambina che salvava i libri di Markus Zusak il libro da cui è stato tratto il film “Storia di una ladra di libri” romanzo che racconta la capacità terapeutica dei libri Forse alcuni di voi conosceranno La bambina che salvava i libri di Zusak Markus come Storia di una ladra di libri ovvero il film del […]Leggi tutto

Benvenuto, pomodoro!

 “Dove arriva un uccellino, prima o poi spunta una pianticella”.  ”Fa le magie?” chiede Aurora. “No. Gli è caduto un seme dal becco, mentre raspava il vaso”.   Avete mai chiesto a un bambino da dove vengono i fagioli e le zucchine? Vi siete mai sentiti rispondere: “Dal supermercato”? Se la risposta è  “Sì” e […]Leggi tutto

Recensione di “il ragazzo alla pari” di Federica Gnomo Twins

La recensione Questa che si prospetta sarà un’estate “fredda e piovosa”, almeno per quello che riguarda la metereologia internazionale. Un’estate senza l’estate, hanno previsto i metereologi francesi e cosa c’è di meglio, in una stagione dove normalmente legge anche chi non apre mai un libro durante l’anno, se non letture “romantiche” e “hot” per scaldarsi […]Leggi tutto