Menu Chiudi

FAO raccomanda la produzione di alimenti a base di meduse

Dopo il controverso suggerimento da parte della FAO per il consumo di insetti, la stessa ha proposto lo sviluppo di prodotti alimentari a base di meduse per affrontare la proliferazione delle stesse, che rappresentano “una minaccia per la pesca.”

 medusa

L’agenzia alimentare delle Nazioni Unite ha affermato che alcune specie di meduse “sono una fonte di cibo in molti paesi.” Allo stesso modo, l’impegno di utilizzarle per lo sviluppo di prodotti medici, perché, tra le altre possibilità, la scoperta di una “medusa immortale” con il nome tecnico di ‘Turritopsis nutricula, in grado di invertire il processo di invecchiamento potrebbe rivoluzionare tutto quanto appreso finora in medicina e estetica.

Un nuovo rapporto della Commissione generale per la pesca nel Mediterraneo avverte che il rapido aumento del numero di meduse può essere una causa di declino delle popolazioni ittiche osservate nel Mediterraneo e nel Mar Nero.

“La pesca eccessiva, che elimina i grandi predatori marini, è uno dei fattori alla base della proliferazione delle meduse, la cui presenza è aumentata improvvisamente”. Questo quanto affermato nel rapporto FAO.

Inoltre, il rapporto contiene altre ragioni possibili per questa proliferazione: il riscaldamento globale, che aumenta le specie che prosperano nelle latitudini tropicali, l’eutrofizzazione, che aumenta i nutrienti in acqua, o l’uso diffuso di argini per prevenire l’erosione costiera e porti turistici, che sono un habitat ideale per le meduse.

Dato questo fatto, la FAO aggiunge un’altra serie di raccomandazioni, tra cui l’istituzione di sistemi di allarme rapidi per la proliferazione di meduse, barriere protettive per la piscicoltura , o l’adozione di misure volte a ridurre la pesca eccessiva, l’emissione di gas ad effetto serra e le cause di eutrofizzazione.

(83)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.