Come utilizzare il Bicarbonato di sodio – scopri 40 modi di usarlo

3Shares

Come utilizzare il Bicarbonato di sodio ?

Beh! Sicuramente viene impiegato nella maggioranza dei casi per disinfettare frutta e verdura o per disinfettare ogni tipo di superficie, ma sappiate che il bicarbonato può essere impiegato davvero per mille usi nella vita di tutti i giorni. Ed i risultati? Sono sorprendenti.

Oggi, dunque, mie care amiche parliamo di questo speciale alleato che in casa non dovrebbe mai mancare. Ma vi siete mai poste una di queste domande?

lavare frutta bicarbonato di sodio 800x543 - Come utilizzare il Bicarbonato di sodio - scopri 40 modi di usarlo

Cos’è il bicarbonato di sodio e come si ricava?

Il bicarbonato di sodio è un sale di sodio dell’acido carbonico, così definito dal punto di vista chimico, è presente in natura, ma può essere prodotto anche a livello industriale.

Il bicarbonato di sodio naturale si trova all’interno di specifici depositi sotto forma di incrostazioni o di effervescenze ed in Italia uno dei maggiori punti di punti di estrazione è quello delle cave della zona di Rosignano, in Toscana. Viene estratto un bicarbonato di sodio purissimo, utilizzabile davvero a 360° nella vita di tutti noi. Se desiderate acquistarlo potete trovarlo sicuramente nei negozi biologici, oppure, tranquillamente su internet.

Leggi anche
Detersivi fai da te naturali: prodotti efficaci ed economici, pensando allo spreco

Usi del bicarbonato di sodio

Ma veniamo a noi, il bicarbonato di sodio si può utilizzare davvero in ogni dove, in combinata poi con altri ingredienti come aceto e limone si hanno risultati pazzeschi:

  • in cucina
  • per disinfettare
  • nella cura della persona
  • per l’igiene personale
  • per sbiancare
  • per togliere gli odori

Ma andiamo un po’ più nello specifico e vediamo come utilizzare il bicarbonato di sodio.

Come utilizzare il bicarbonato in cucina

Il bicarbonato di sodio in cucina si utilizza prevalentemente per disinfettare frutta e verdura.  Per eliminare ogni impurità vi basterà mettere in ammollo la vostra frutta e la vostra verdura per almeno 30 minuti.

Per la lievitazione degli impasti

Ancora, potete usare il bicarbonato per favorire la lievitazione degli impasti. Ad esempio,  se volete fare l’impasto della pizza, ma in casa non avete il lievito, il bicarbonato può essere un ottimo sostituto. Vi occorreranno, però, diverse ore perché il vostro impasto aumenti di volume.

Per ammorbidire in legumi

Un atro utilizzo del bicarbonato in cucina è con i legumi secchi. Non dovrete fare altro che mettere i legumi in ammollo con un pochino di bicarbonato la sera prima, per ottenere dei legumi più morbidi e digeribili.

Per preparare dolci

Il bicarbonato è utile poi nella preparazione dei dolci, vi aiuterà a renderli più morbidi. Se per caso la ricetta del vostro dolce richiede degli albumi ben montati, bene, aggiungete un pizzico di bicarbonato ai vostri albumi, vedrete che questi monteranno molto più velocemente e non si slegheranno quando li incorporerete al resto dell’impasto.

Con il bollito

E che dire del bollito? Aggiunto nell’acqua ad inizio cottura, vi consentirà di ottenere una carne tenerissima.

Per togliere l’acidità dai cibi

Non solo. Aggiungere il bicarbonato a cibi acidi come, ad esempio, la passata di pomodoro, vi aiuterà a renderla più dolce.

Leggi anche
Acidità di stomaco: Rimedi su cosa fare e cosa non fare per risolverla

Bicarbonato di sodio per sbiancare

Grazie al suo potere sbiancante, il bicarbonato di sodio se aggiunto al dentifricio o al bucato vi consentirà di ritrovare un sorriso bianco ed un bucato più vivo, bianco e brillante.

Bicarbonato di sodio per il bucato

Come utilizzare il bicarbonato di sodio per fare il bucato? È davvero semplicissimo. Aggiungete oltre al vostro detersivo un pochino di bicarbonato. Noterete la differenza:  il bucato sarà disinfettato e più pulito. In realtà potrete contemporaneamente disinfettare ed eliminare il calcare dalla lavatrice.

Per pulire i pannolini lavabili e vestiti

Se avete dei bimbi piccoli ed avete fatto una scelta ecologica utilizzando dei pannolini lavabili, potete pretrattarli, oppure, metterli in ammollo con bicarbonato ed acqua calda. Vedrete che lo sporco in lavatrice verrà via molto più facilmente.

Oltre ai pannolini, potete lavare con il bicarbonato anche i vestiti dei vostri bambini. È più delicato ed al tempo stesso otterrete capi più puliti con un solo lavaggio.

Per pulire i peluches

E per i loro amici peluches? Potete pulirli facendo un lavaggio a secco. Basterà cospargere i pupazzetti con del bicarbonato, lasciare agire, dopodiché, spazzolate accuratamente, oppure, potete scegliere di lavarli comunque in lavatrice.

Per pulire materassi ed asciugamani

Potete fare la stessa cosa con asciugamani e lenzuola e addirittura con il bicarbonato potete pulire anche i materassi.

Bicarbonato di sodio per le pulizie

detersivi fai da te naturali bicarbonato 800x522 - Come utilizzare il Bicarbonato di sodio - scopri 40 modi di usarlo

Il bicarbonato di sodio per fare le pulizie è un alleato insostituibile, può essere impiegato in modi e cose che non vi aspettereste mai.

Per pulire le stoviglie

Svolge un’azione abrasiva tale, da essere perfetto per pulire a fondo ogni tipo di superficie. Partendo dai sanitari del bagno, sino a sgrassare piatti e pentole. Queste ultime, se lasciate in ammollo con un pochino di bicarbonato, riuscirete ad eliminare con più facilità macchie e cibi incrostati.

pulizia cucina bicarbonato di sodio 800x534 - Come utilizzare il Bicarbonato di sodio - scopri 40 modi di usarlo

Per pulire le spugne

E se una volta finito di lavare i piatti desiderate lavare accuratamente anche la spugna, ecco che vi basterà immergerla in una bacinella d’acqua calda con l’aggiunta di qualche cucchiaio di bicarbonato.

Per pulire il forno

Quante volte avete guardato il vostro forno e dinanzi a tutto quel grasso accumulato avete rinunciato e rimandato ad un altro giorno? Realizzate un composto di acqua e bicarbonato e con un panno passate sia l’interno che l’esterno del forno. Per un’azione ancora più efficacie, spruzzate dell’aceto o del limone. Lasciate agire, dopodiché, ripulire. Il risultato vi sorprenderà.

Fate la stessa cosa per il fornetto a microonde.

Per pulire i pavimenti

Come utilizzare il bicarbonato di sodio? Beh, non ho ancora finito. Ottimo è per la pulizia dei pavimenti. Sostituite i comuni detergenti e sciogliete un bicchiere di bicarbonato in un secchio d’acqua calda. Poi procedete con la normale pulizia.

L’elenco delle cose che potete pulire con il bicarbonato è davvero infinito. Ancora un esempio:

  • potete eliminare macchie cattivi odori da teiere e caffettiere.
  • potete eliminare le macchie ostinate dai mobili con superficie laccata;
  • potete pulire e disinfettare le tende da doccia in plastica;
  • potete rimuovere tracce di grasso e olio da ogni tipo di superfici come piastrelle, pavimenti, muri ecc;
  • potete pulire le auto, dalla carrozzeria fino ai tappetini;

Bicarbonato di sodio per togliere gli odori

Ci sono odori fastidiosi che alle volte non sappiamo proprio come eliminare. Ma la soluzione delle volte è la più semplice. Utilizzando semplicemente ancora una volta il nostro amico bicarbonato.

Oltre ad utilizzarlo per assorbire gli odori dal frigo, con il bicarbonato si possono eliminare odori che non avreste mai detto.

Dai taglieri da cucina

Ad esempio, quando utilizzate il tagliere in legno o in plastica, per sfilettare il pesce o per tagliare la cipolla. Quante volte avete dovuto lavarlo prima di far andare via il cattivo odore? Invece di fare tutta questa fatica, cospargere il tagliere prima con un pochino di bicarbonato, lasciate agire per alcuni minuti, infine, risciacquare.

Dalle mani

Se poi avete maneggiato le cipolle ed il pesce a mani nude, sarà difficile eliminarne l’odore dalle mani. Aggiungete un pochino di bicarbonato al vostro sapone liquido, oppure, sfregate le mani con del bicarbonato puro. Vi aiuterà a far andare via ogni tipo di odore dalle vostre mani.

Dai bidoni della spazzatura

Che dire dei bidoni della spazzatura? Per aprirli, in alcuni casi, avete davvero bisogno di mettere una molletta sul naso. Per tenere i cattivi odori alla larga, in maniere preventiva, cospargete di bicarbonato sul fondo dei bidoni della spazzatura.

Dai bidoni delle tubature

Alle volte i cattivi odori possono provenire anche da tubature e scarichi. Abbiate la buona abitudine di tanto in tanto di versare del bicarbonato nelle tubature di lavelli, vasche e docce.

Dalle lavastoviglie

Dopo molti lavaggi, anche la lavastoviglie inizierà a diventare maleodorante.

Utilizzate acqua e bicarbonato in aggiunta al detersivo per lavastoviglie, oppure, cospargete il fondo della lavastoviglie con del bicarbonato. Avviate il lavaggio ed al termine vedrete che ogni odore sarà come magicamente sparito.

Dai tappeti

Ed i tappeti? Assieme alle tende, in casa sono le cose che più catturano gli odori della casa. Cospargeteli con dell’abbondantemente bicarbonato, lasciate agire per tutta la notte. Al mattino, rimuovere il bicarbonato con scopa ed aspirapolvere. Oltre ad essere privo di odori sarà anche disinfettato.

Dagli armadi

Anche armadi e cassetti non sono esenti dall’accumularsi di odori poco piacevoli. Come fate per il frigo, riponete dei piccoli recipienti colmi di bicarbonato anche degli armadi.

Dalle auto

Non parliamo di alcuni odori sgradevoli che sentiamo non appena apriamo lo sportello di alcune auto. Per eliminare i cattivi odori dai sedili o dai tappetini dell’auto, fate come per i tappeti cospargeteli con del bicarbonato. Lasciate agire e passare l’aspirapolvere.

Dalle scarpe

Per evitare la formazione di cattivi odori anche all’interno delle vostre scarpe, quando le togliete, mettete all’interno del bicarbonato. Prima di rimetterle ai piedi, ovviamente, eliminate il bicarbonato in eccesso.

Bicarbonato di sodio per l’igiene personale

candida come riconoscerla e prevenirla 1 800x533 - Come utilizzare il Bicarbonato di sodio - scopri 40 modi di usarlo

Il bicarbonato di sodio viene utilizzato anche per l’igiene e la cura della persona. Vediamo come:

Come deodorante

se soffrite di una sudorazione piuttosto acida, il bicarbonato può fungere da deodorante in polvere.

Come dentifricio

Utilizzato come dentifricio o come collutorio, una volta a settimana, vi aiuterà ad igienizzare la bocca in modo più approfondito, ad eliminare gli odori dovuti all’alito cattivo.

Otterrete un ottimo risultato anche con la pulizia di dentiere ed apparecchi mobili. Messi a bagno in acqua calda e bicarbonato, saranno ben igienizzati e liberi da ogni residuo di cibo.

Come scrub

Ottimo anche da utilizzare come scrub per viso e corpo. Prendete una spugna e massaggiare con un pochino di bicarbonato la parte interessata, dopodiché , risciacquare. Otterrete una pelle liscia al tatto.

Contro le irritazioni

Il bicarbonato si rivela davvero utile per alleviare punture di insetti ed irritazioni. Realizzate un semplice composto di acqua e bicarbonato, mescolate ed applicatelo sulla puntura.

Come detergente

Quando fate il bagno o la doccia ed anche lo shampoo, aggiungete un pochino di bicarbonato nel flacone del bagnoschiuma che utilizzate solitamente. Vedrete, otterrete, una pelle morbidissima e vellutata.

Per il pediluvio

E se lo utilizzassimo anche per fare un bel pediluvio? Si, il bicarbonato è utilissimo per ammorbidire talloni, duroni e calli. Sarà un modo per rilassarvi ed al tempo stesso curare i vostri piedi.

Bicarbonato di sodio per curare

acqua bicarbonato di sodio 537x800 - Come utilizzare il Bicarbonato di sodio - scopri 40 modi di usarlo

Se il bicarbonato è utilissimo per disinfettare, sbiancare, pulire e per l’igiene della persona, in realtà, viene utilizzato anche per curare alcune patologie.

Ecco alcuni dei più comuni usi del bicarbonato di sodio che aiutano ad apportare benefici alla salute:

è risaputo che il bicarbonato aiuti la digestione e riduca di conseguenza l’acidità e il bruciore di stomaco. State comunque attenti, assumete il bicarbonato con moderazione per evitare di causare di contro effetti collaterali.

Il bicarbonato di sodio è davvero un toccasana nella cura delle cistiti.

Ma non solo. Anche i reni trovano benefici dall’assunzione di bicarbonato. Alcuni studi hanno dimostrato che l’assunzione di bicarbonato rallenti in modo significativo il progredire dell’insufficienza renale tra i pazienti ad ogni stadio della malattia.

Leggi anche
Candida come riconoscerla e prevenirla

detersivi fai da te naturali bicarbonato olio 800x493 - Come utilizzare il Bicarbonato di sodio - scopri 40 modi di usarlo

Ottimo per la cura della candidosi vaginale (candida)

infatti il Il Bicarbonato di sodio, aiuta ad alzare il ph e a creare un ambiente basico che contrasta la proliferazione della candida. È possibile assumerlo per via orale o utilizzando prodotti alcalinizzanti

Il bicarbonato fa miracoli anche in ambito sportivo. Secondo alcuni ricercatori, assumere bicarbonato di sodio aumenta e migliora le prestazioni durante gli allenamenti degli atleti ed aiuta a ridurre l’acido nei muscoli.

È stato dimostrato che il bicarbonato di sodio uccide i batteri presenti nella bocca formatesi a causa delle carie. Fare dei lavaggi di acqua e bicarbonato vi farà ottenere benefici non indifferenti.

Il bicarbonato di sodio è anche efficace contro vari gruppi di funghi, tra cui lieviti, dermatofiti e muffe che causano infezioni della pelle e delle unghie.

Infine, il bicarbonato può aiutare a ridurre gli effetti collaterali dovuti a dei trattamenti invasivi della chemioterapia.

E voi care amiche quale come utilizzate il bicarbonato di sodio? Provare per credere.

Informazione Corretta sul Bicarbonato e sulle cure miracolose

Online spesso troviamo articoli che purtroppo illudono malati di cancro con terapie a base di Bicarbonato e si pongono questa domanda:

Si può curare il cancro con il bicarbonato?
No, il bicarbonato non è una terapia anticancro.

Potete trovare un approfondimento su sito dell’ www.airc.it

3Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.