Calendario delle allergie ai pollini

Periodi maggiormente a rischio delle allergie ai pollini

Ci siamo, anche quest’anno, inoltrati nei periodi critici per le allergie ai pollini. Vi forniamo dunque il calendario delle allergie per essere informati sui periodi maggiormente a rischio e sui periodi di fioritura delle piante ree di innescare la pollinosi.

La pollinosi, questa sconosciuta

Non tanto, si tratta infatti della reazione allergica ai pollini molto utili al mondo floreale ma poco graditi a chi soffre di riniti, sinusiti ed allergia. I pollini maggiormente incriminati sono gli anemofili, che si spostano più facilmente con il vento, ed essendo più piccoli, s’insinuano con maggiore frequenza nelle vie aeree.

Perchè è così importante conoscere i pollini ed il periodo in cui si diffondono? Conoscere il polline a cui si è allergici e quindi il suo periodo di maturazione, ci aiuta a tener sotto controllo il disagio, in questi periodi infatti possiamo adoperare le maschere, evitare di sostare nelle aree in cui sono presenti quelle determinate piante o non tenere troppo a lungo aperte le finestre.

Per approfondimenti leggi il nostro precedente articolo sull’allergia ai pollini qui.

Calendario delle allergie ai polline

Diamo dunque uno sguardo al calendario delle allergie ai pollini, che avevamo già citato qui, riassumendo prima le principali maturazioni dei pollini durante le stagioni.

Calendario delle allergie

Allergie ai polline in inverno

In inverno compaiono i pollini di: Betulaceae (Ontano), Corylaceae (Nocciolo), Cupressaceae, Oleaceae (Frassino) e delle Salicaceae (Pioppo e Salice).

Allergie ai polline in primavera

In primavera: Betulaceae (Betulla), Corylaceae (Carpini), Fagaceae (quercia e faggio), Oleaceae (Frassino e Olivo), Cipresso, Platano, Urticaceae, Graminaceae e Pino.

Allergie ai polline in estate

In estate: Urticaceae e Compositae (Ambrosia e Artemisia), Castagno e Pino.

Vediamo ora, nel calendario delle allergie, alcune piante in periodi specifici.

  • Gennaio: cipresso e nocciolo;
  • Febbraio: gramigna della vite, cipresso, pioppo e nocciolo;
  • Marzo: olivo, pioppo, nocciolo, betulla e cipresso;
  • Aprile: quercia, betulla, cipresso, pioppo, parietaria, graminacee e romice;
  • Maggio: gelso bianco, eucalipto, ippocastano, parietaria, romice, grano, avena, betulla e graminacee;
  • Giugno: romice, faggio, frassino, parietaria e graminacee;
  • Luglio: camomilla, romice, parietaria, ambrosia e graminacee;
  • Agosto: ambrosia, artemisia, parietaria, graminacee e romice;
  • Settembre: romice,salice, artemisia, ambrosia;
  • Ottobre: artemisia, parietaria e ambrosia.

Rimedi naturali contro allergia al polline il video

In caso di sospetta allergia o sintomatologia, consultare un medico.

Ultima News

Alla scoperta della città più piccola del mondo: Hum, Croazia

Senz’altro non è molto famosa, non certo come le grande capitali per intenderci, eppure in…

Donna single e buoni motivi per restarci

Le donne sole in un modo o nell’altro, ad un certo punto, dovranno raffrontarsi con…

Geloni come massaggiare le mani

Continuando ad affrontare il tema dei geloni parliamo dei massaggi alle mani. I massaggi sono…

Tutto sul pane carasau: storia, preparazione ed utilizzi

Conoscete il pane carasau? E’ il pane tipico della Sardegna, uno dei tanti. Carasau cosa…

I nuovi trend del settore moda per un’ economia circolare

Questo è il concetto di economia circolare. A differenza del classico modello lineare "estrai-crea-getta", l’economia…

La sostenibilità energetica collettiva per il risparmio e la salvaguardia del pianeta

La sostenibilità energetica è di fatto una grande ed inesauribile fonte di energia, con alto…

Questo sito utilizza i cookies.