Capelli mossi corti: come colorarli naturalmente senza stressarli

capelli corti mossi chiari

Capelli mossi corti: come colorarli naturalmente usando sostanze non nocive e non chimiche.

Che siano biondi o scuri ci sono davvero tanti modi per tingerli in modo naturale, usando anche gli scarti di frutta, verdura ma anche spezie.

Vediamo come fare.

corti mossi corti mossi 688x800 - Capelli mossi corti: come colorarli naturalmente senza stressarli
capelli corti mossi chiari

Tingere naturalmente i capelli mossi corti biondi

Per schiarire i capelli biondi o per ravvivare il colore chiaro ci sono diversi metodi naturali, vediamo quali sono.

Birra sgasata

Si può unire allo shampoo o fare un impacco, ci si mette al sole e si attende che la birra si asciughi, quindi ci si lava normalmente i capelli.

Succo di limone

Al massimo 2 cucchiai ben diluiti oppure aggiunti ad una maschera a base di yogurt e curcuma.

Maschera di miele e limone

Si miscelano miele, succo di limone, curcuma ed henne neutro, se non lo avete usate uno yogurt come base. E’ bene aggiungere anche un tuorlo d’uovo e dell’olio evo per nutrire i capelli.

Si lascia agire almeno un’ora.

Camomilla

Anche in questo caso si può fare un impacco oppure unirla allo shampoo. Una maschera ideale sarebbe a base di hennè neutro ed infuso di camomilla. Lasciar agire la maschera 2 ore minimo.

Zafferano e curcuma

Alcuni consigliano anche paprika e curry ma io direi di no visto che possono essere irritanti. Il guaio di curcuma e zafferano è che tendono all’arancio quindi non bisogna usarne troppo ed attendere che il colore scarichi un po’, almeno al secondo shampoo.

Leggi anche  Come fare i capelli mossi corti, e i prodotti da usare

Colorare i capelli mossi corti scuri

Capelli mossi corti scuri - Capelli mossi corti: come colorarli naturalmente senza stressarli
capelli corti mossi scuri

Per colorare i capelli mossi corti scuri ci sono varie metodologie e vari ingredienti naturali.

La salvia

Ha un potete tintorio molto forte, la si può usare durante lo shampoo oppure per impastare maschere a base di polvere di cacao o polvere di caffè. Si può usare salvia fresca bollita o secca.

Cacao

La maschera con il cacao in polvere è la mia preferita, la preparo miscelando infuso di salvia, olio evo e cacao. La tengo in posa minimo 2 ore e poi sciacquo. I riflessi scuri sono magnifici dopo.

Caffè

Il caffè lo si usa come il cacao e si può mescolare anche a yogurt, tuorlo d’uovo e oli naturali se si vuole una maschera nutriente, senza contare l’infuso di salvia o anche di tè nero. Devo dire che non la uso molto, preferisco quella al cacao.

Tè verde e tè nero

Si possono usare per creare una maschera con base hennè, neutro o indigo. L’indigo ha un forte potere tintorio ed all’inizio tende al blu, dopo qualche lavaggio scarica il colore. Attenzione nell’uso perché macchia tutto ciò con cui viene a contatto.

Corteccia di ontano

Si usa come l’infuso di salvia ma ha un potere tintorio leggermente inferiore. La corteccia di ontano si trova in erboristeria o su internet.

I gusci di noce e delle castagne

Fatti bollire entrambi danno un infuso che può essere usato nello shampoo o per diluire maschere, non tingono molto ma danno ottimi riflessi. Ovviamente si consiglia di usarli spesso.

Ottenere riflessi rossi sui capelli mossi corti

capelli mossi corti rossi 800x683 - Capelli mossi corti: come colorarli naturalmente senza stressarli
capelli mossi corti rossi

Se vogliamo avere dei riflessi rossi possiamo optare per uno dei seguenti metodi.

Succo di barbabietola rossa o di carota

Si può usare nello shampoo ma sarebbe meglio farci una maschera, necessariamente occorre usare dell’hennè neutro come base.

Tè rooibos

Non fa miracoli ma è meglio che nulla, utile lasciarlo sui capelli finché non asciuga e poi fare shampoo. Si può anche unirli a zafferano e curcuma per creare una maschera dal buon potere tintorio.

Capelli mossi corti beach waves 674x800 - Capelli mossi corti: come colorarli naturalmente senza stressarli
Capelli mossi corti beach waves

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.