fbpx

Single non per scelta: ed ecco che arriva il dolore – donne sole

donna sola

Shares

Donne sole, la fase iniziale

Quando si diventa single (e sei tu che sei stato lasciato) la fase iniziale è dolorosa e terribile, ed una delle cause può essere il tradimento. Ripensi ai classici segnali di quando cominciava a non andare più…Sguardo assente, silenzi, esagerata cura del corpo, abbigliamento curato, ritardi, occhi bassi.

Quando finalmente la verità viene a galla, comincia la parte più dolorosa quella fatta di discussioni, accuse reciproche (anche infondate), accompagnate da un dolore che solo chi ha provato sa quanto può essere infernale. Può poi esserci il perdono, ma quasi sempre si diventa single. Si pensa solo all’altra persona, si piange, si passano notti insonni pregando, supplicando che qualcuno faccia cessare lo strazio che c’è in noi. Ci si aspetta di essere risvegliati da quell’incubo di dolore, si parla sempre e solo dell’altra persona, nonostante la vita continui, giorno dopo giorno, e la sera, una dopo l’altra, si va a letto, spesso guardando con odio quel letto dove hai passato notti di amore e passione con la persona amata.

donna fashion sola 800x533 - Single non per scelta: ed ecco che arriva il dolore - donne sole
donna sola

Quanti anni hai vissuto in sua compagnia?

Non puoi più frequentare le vecchie amicizie, sono tutti sposati, magari con figli, e tu non sei più uno di loro. Provi con la chat. Chi non lo ha chattato? C’è chi racconta la verità, chi la racconta a metà, chi dice solo bugie.

Tanto la persona dall’altra parte non ti vede, non ti conosce.

Se trovi la persona interessante, dopo un bel po’ di serate passate a chattare fino a tarda notte, provi ad incontrarla.

E la delusione è quasi scontata. Chi ha detto di essere alto a, raggiunge al massimo 1 metro e mezzo.

La persona magra e distinta che immaginavi di vedere, te la ritrovi davanti agli occhi obesa e magari non si è neppure lavata.

Leggi anche
I benefici della gravidanza naturale e inseminazione artificiale

La persona che diceva di avere la tua età non è altro che un ragazzino a caccia di avventure, oppure una persona che ha l’età dei tuoi nonni.

Così il più delle volte lasci perdere.

donna sola 800x533 - Single non per scelta: ed ecco che arriva il dolore - donne sole

donna sola

E poi le ricorrenze incalzano.

Occorre far presto e trovare qualcuno per passare in compagnia il tuo compleanno, la Pasqua, Il Natale e soprattutto CAPODANNO. Anno nuovo, vita nuova.

Se ti accontenti puoi rimediare in fretta alla solitudine, ma se non ti accontenti, il tempo passa e non riesci a trovare nessuno.

Donne sole: come imparare a superare la solitudine

Leggi il nostro approfondimento sulle donne sole

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.