fbpx

Donna single e buoni motivi per restarci

I 10 comandamenti delle donne single

3Shares

Le donne sole in un modo o nell’altro, ad un certo punto, dovranno raffrontarsi con la società che le vuole sposate e con figli. E non ditemi che non è vero.
Se sei single ad una certa ti chiederanno: quando ti sposi? Quando pensi di metter su famiglia? Stai invecchiando, pensi di poter fare figli da vecchia?

Questo target di persone ipotizza che le donne devono aver bisogno di un uomo (non si sopravvive altrimenti) e che il loro compito sia figliare. Ovviamente non tengono conto del fatto che:

  • a) si può vivere senza un uomo
  • b) forse la single in questione non vuole affatto avere figli

Ma perché mai poi necessariamente le donne devono esser portate per il matrimonio o per avere bebè? Conosco donne che non hanno mai avuto l’intenzione di avere bambini (non gliene può fregar di meno) e che non ne avranno (e si sterilizzano per essere sicure).
Di contro conosco, purtroppo, anche quella fazione di donne che crede che nella vita se non fai dei figli sei una fallita, una cosa inutile: non sei una donna in parole povere.

Donne sole e buoni motivi per restarci: ovvero non è sempre un male essere single e non è per forza necessario sposarsi e fare figli se non ci si sente di volerlo fare. Di questo parliamo oggi.

Leggi anche
Donne sole: come imparare a superare la solitudine

Donne sole che amano se stesse

viso di donna 800x532 - Donna single e buoni motivi per restarci
Eliminare I punti neri,

Conosco donne che vivono tranquillamente da sole: non hanno mai avuto figli, hanno relazioni occasionali ma non vogliono convivere e non vogliono sposarsi. Sono donne che hanno deciso di amare se stesse prima di tutto.
Un giorno con un’amica in crisi per l’ennesima convivenza finita male abbiamo deciso di stilare un elenco dei buoni motivi per non vivere per forza con un partner (uomo o donna che sia):

1. Basto a me stessa

Le ho detto chiaro e tondo: “Non devi per forza avere un’altra persona per essere felice”. Di solito la paura della solitudine vince sulla razionalità e si finisce per accettare relazioni malsane che anziché migliorare la vita la distruggono. Bastare a se stesse significa amarsi di più che amare un altro.

2. Libertà è potere

Autonomia e indipendenza devono essere obiettivi più forti di tutto il resto. La dipendenza da un partner spesso rende le donne pigre, svogliate, da modo di metter la propria vita nelle mani di qualcun altro.

3. Passare del tempo con se stesse

Se ci pensate il tempo passato con un altro/a va sempre sindacato, molto spesso vorresti restare a casa a guardare un film o a leggere o a fare la maglia o vorresti andare al cinema ma il tuo partner si annoia o ha altri progetti. Se si è sempre avuta una relazione all’inizio la solitudine si fa sentire ma poi è una questione di abitudine.

4. Dedicarsi a se stesse

Finalmente si può dedicare del tempo a lavorare su stesse e su chi si vuole essere o su ciò che si vuol fare nella propria vita. Coltivare se stesse è la parola d’ordine.

oli ayurvedici per massaggi scaled 800x449 - Donna single e buoni motivi per restarci

5. Libera e felice

E’ ora di cambiare vita: rivedere i tempi e l’agenda. Puoi fare ciò che desideri quando vuoi.

6. Più amici

Non essendo all’interno di una relazione si ha ovviamente più tempo per conoscere e frequentare persone nuove.

7. Darsi valore

Avere una relazione è una scelta che va fatta per dei motivi ben precisi: essere dipendenti, soffrire la solitudine, pagare le spese non sono buoni motivi. Si sta con qualcuno perché ci completa, ci rende migliori etc se bastiamo a noi stesse allora non serve.

donna single nella citta 800x387 - Donna single e buoni motivi per restarci

Leggi anche
Donne sole, dove vanno in vacanza - Guida e consigli utili

I 10 comandamenti delle donne sole

  1. Tu sei la tua principessa azzurra, nessuna è come te, nessuna ti capisce e può amarti meglio di te.
  2. Non vorrai compromessi, sei vuoi essere una donna sola è perché ama la tua indipendenza e la tua libertà.
  3. Non esistono uomini che possono dirti cosa puoi o non puoi fare.
  4. Se i pronta per tutte avventure, specie per quelle a cui hai rinunciato perché eri in coppia (volevi andare in crociera ma lui odiava le crociere).
  5.  Non ti priverai del sesso, perché dovresti? Sei single mica suora.
  6. Single è bello perché è una tua scelta e non ti devi giustificare.
  7. Amerai te stessa come ameresti il tuo partner, in fin dei conti l’unica persona con cui passerai per forza tutti i tuoi anni sei tu.
  8. Puoi amare e avere una relazione senza costrizioni, anche solo per una notte, puoi sceglierti la famiglia che vuoi con i tuoi amici e le persone che ami, puoi circondarti di pet a cui dare il tuo amore.
  9. Viaggerai e scoprirai te stessa, sì da sola almeno una volta poi magari con gli amici ma ogni tanto, anche per abituarsi, bisogna viaggiare in solitaria.
  10. Ti vizierai: puoi farlo. Massaggi, maratone tv, cioccolato anche se sei a dieta, sport da maschiaccio, quello che ti pare ma viziati.

Insomma il tempo è tuo e tu sei il principale partner di te stessa, è con te che passerai il resto della tua vita a prescindere da partner e parenti. Gli amanti e gli amici vanno e vengono, i parenti hanno la loro vita, tu quando ti guardi allo specchio hai te stessa.
Avrai sicuramente dei progetti da portare avanti e poi in effetti devi chiedere a te stessa: mi sento più realizzata da sola o in coppia?

Se la risposta è da sola allora non dovrai per forza vivere con qualcuno per essere felice.

Leggi anche
Donne che viaggiano da sole: come superare la paura
3Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.