fbpx

Anime alla deriva di Annemarie De Carlo il Libro

anime alla deriva di annemarie de carlo

0Shares

Brian è una popstar londinese in crisi di identità di genere, folgorata dall’ascolto una demo anonima. Bianca è una studentessa emiliana dalla voce suadente. Una sfida soprannaturale per farli incontrare, una cospirazione planetaria che mira a dividerli per sempre. Entità angeliche e demoniache lottano senza esclusione di colpi per raggiungere il proprio obiettivo: amore, seduzione, comprensione e sofisticate strategie si mescolano duettando in un crescendo tra la vita e la morte. Perché ogni stella deve sollevarsi dalla polvere della vita terrena per poter brillare nel firmamento.

Leggi anche
Libri per donne sole: 13 letture da regalare e da non perdere

Booktrailer:

Johannes e Abel sono stati assegnati alla Matrice, il  primo è responsabile delle Sfere di Immateria, il secondo invece ha il compito di farle uscire dal Portale. Quando una di queste cozza contro la sua gemella, spezzandola in due e rigenerandosi subito dopo, Loro dovranno operare una scelta che segnerà l’avvio di una missione tesa a ricongiungere i Protetti a cui le sfere han dato origine e vita. E ciò darà inizio a una lotta contro Gli Altri, forze del male che mirano a violare almeno uno dei Protetti per ottenere il dominio dell’Umanità. Attraverso la trasfigurazione in personaggi chiave che si affiancheranno alla vita dei Protetti, unica arma a disposizione di entrambi, combatteranno senza esclusione di colpi in un campo di battaglia dominato dalle luci e dalle ombre dello star system contro la natura volitiva del Libero Arbitrio.

ragazza legge libro 800x533 - Anime alla deriva di Annemarie De Carlo il Libro
ragazza legge libro

Chi è Annemarie De Carlo

Annemarie De Carlo vive tra Londra e un paesino della bassa bolognese, tra cani, gatti, un computer scassato, un marito che vorrebbe si dedicasse più allo shopping e al pilates anziché scrivere e due figli che sono orgogliosi di lei e di ciò che fa. E’ una fan appassionata di Mika, e Anime alla deriva, cooming soon per Amarganta, è nato da una folgorazione creativa dopo aver ascoltato la sua Stardust cantata in duetto con Chiara Galiazzo a Xfactor.

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.