fbpx

Al diavolo piace dolce un libro di Lauren Weisberger, La Recensione

Libro al diavolo piace dolce di Lauren Weisberger

3Shares

Al diavolo piace dolce di Lauren Weisberger Romanzo poco impegnativo sul tema “Chi siamo e cosa vogliamo davvero”

Ci alziamo la mattina, ci guardiamo allo specchio, forse ci piace quello che vediamo forse no e ripetiamo i soliti gesti che facciamo tutti i giorni. Questa è la routine. Qualche volta ci domandiamo se la posizione che ricopriamo era proprio ciò che volevamo essere o se siamo diventati ciò che gli altri volevano che fossimo. Se lo chiede, per l’appunto, Bette la protagonista di “Al diavolo piace Dolce” un romanzo di Lauren Weisberger.

Leggi anche
Libri per donne sole: 13 letture da regalare e da non perdere

La Trama

Bettina Robinson, detta Bette perchè insofferente al suo vero nome, è una ventisettenne newyorchese impiegata di banca, che vive in un minuscolo appartamento con la sua cagnolina. Nonostante fosse allergica ai cani, il suo ex ragazzo l’ha convinta a tenerne in casa uno e con sua grande sorpresa Bette scopre di non solo, non essere allergica a quel cane ma che quel cane è allergico a tutto. Bette ha tre punti di riferimento: la sua cagnolina, Penelope la sua migliore amica e suo zio Will.

libro e fiori 800x530 - Al diavolo piace dolce un libro di Lauren Weisberger, La Recensione
Al diavolo piace dolce un libro di Lauren Weisberger

Penelope è la sua migliore amica dai tempi del liceo, di famiglia ricca, sta per sposare Avery ragazzo con un debole per le droghe, le feste e le donne in generale. Suo zio Will è un noto giornalista gay che vive con il suo compagno ed è il migliore amico di Bette. La famiglia di Bette è molto hippy impegnata a riciclare, salvare la terra, boicottare le multinazionali etc… Bette ne va fiera ma ha abbandonato quel percorso ai tempi del liceo poiché si distingueva troppo dai suoi coetanei. E’ approdata ad un lavoro in banca al quale dedica tutto il suo tempo e le sue forze. Finchè non si stanca e si licenzia. Grazie a Will trova un nuovo lavoro in cui il suo incarico è organizzare feste esclusive.

Questo evento sconvolge la vita di Bette, il suo rapporto con Penelope e la sua famiglia, attira i gossip di un giornale che la tartassa e la nostra protagonista si ritrova in un finto rapporto con un nobile riccone abbastanza ambiguo, Philip. In tutto questo spunta Sammy, buttafuori scorbutico che Bette crede di aver già visto altrove e che potrebbe essere finalmente la sua anima gemella.

Chi è dunque Sammy? Chi è la reporter che pedina Bette e fa di tutto per screditarla? Cosa vuole veramente da lei Philip Weston? Lo scoprirete leggendo Al diavolo piace dolce di Lauren Weisberger.

Leggi anche
I migliori libri di Stephen King, ecco quali sono

La Recensione

Romanzo poco impegnativo sul tema “Chi siamo e cosa vogliamo davvero”, adatto per i momenti in cui ci si vuole rilassare e basta. Storia simpatica, abbastanza superficiale che tuttavia si fa leggere. Narrazione a tratti scorrevole ed a tratti impacciata che sovente si sofferma su dettagli poco interessanti, conversazioni a vuoto e ripetizioni in generale. Se siete in un bivio e non sapete che cosa scegliere, se volete cambiare la vostra vita ma non ne avete il coraggio (e ne avete le possibilità), non perdetevi questo libro.

3Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.