Menu Chiudi

#XFACTOR7: IL FATTORE INFERNO BRUCIA ROBERTA E GLI STREET CLERKS

Roberta Pompa X Factor 7 intervista - #XFACTOR7: IL FATTORE INFERNO BRUCIA ROBERTA E GLI STREET CLERKS

Abbiamo dovuto metabolizzare lo shock per il risultato che l’Hell Factor ha portato all’eliminazione di due teste di serie di questa stagione di XFactor e per questo abbiamo tardato un pochino nel pubblicare questo articolo: Roberta Pompa e gli Street Clerks. Due concorrenti “punta di diamante” o “chiave segreta” della settima edizione di un talent show che sta sempre più dimostrandosi essere lo show televisivo rivelazione del 2013, eliminati dalla competizione alla 4 puntata.

Ma procediamo con ordine.

BY0SGLzIQAEYtxc

Avevamo visto Mika alle prese con la prorompente vitalità canora di Roberta e alle motivazioni anti-bullismo mediatico di cui la cantante bresciana era stata oggetto durante la settimana passata. Mika, con delicatezza e sensibilità impareggiabili, insegnava infatti a Roberta a cantare True Colors, canzone di Cindy Lauper come se si trovasse tra le braccia un bambino e dovesse cantarle una ninna nanna per farlo addormentare. Il risultato di questo pezzo del daily di lunedi scorso era stato sorprendente: centinaia di accessi sul sito xfactor.sky.it all’indirizzo del video messo a disposizione di SkyUno e migliaia di tweet in proposito e commenti su facebook estasiati da tanta dolcezza e umanità. Roberta Pompa, prima nell’ordine di apparizione del programma live di Giovedi sera, realizza una performance incredibile ed emozionante. I giudici sono unanimi nel riconoscerle la capacità di trasmettere sensazioni vibranti.

Roberta Pompa, X Factor 7, intervista

Roberta non supera la votazione da casa per la propria esibizione ed è costretta a scontrarsi con Fabio per la salvezza e il passaggio alla prossima puntata. Purtroppo deve fermarsi di fronte alle votazioni negative nei suoi confronti di Elio, Morgan e Simona. Viene eliminata tra l’attonita meraviglia da parte del pubblico e dei fan che da casa la seguono dalle prime fasi della competizione. Innumerevoli infatti sono stati i twit che hanno lanciato nell’etere il profondo senso di smarrimento e incomprensione per una decisione del genere.

Grande stupore, infatti, ha destato nella seconda manche, il ballottaggio tra Gaia Galizia e gli Street Clerks. Si sono esibiti entrambi in due performance degne di nota, Gaia cantando una canzone particolarmente energica e moderna, la rivisitazione di Monalisa di Ivan Graziani da parte dei Marlene Kunz, mentre gli Street Clerks in quella entusiasmante di Some Nights dei Fun. Due esibizioni impeccabili ed estremamente piacevoli, che hanno trovato conforto nel giudizio quasi unanime dei 4 giudici. E che infatti, al momento del giudizio finale si sono trovati in estrema difficoltà, arrivando pertanto, attraverso la decisione di Morgan, di lasciare il giudizio in mano al pubblico da casa, chiamando finalmente questa volta, il TILT. La preferenza del pubblico è andata a Gaia, lasciando quindi fuori dalla competizione gli Street Clerks.

street_clerks_copertina

Bravissimi musicisti, dotati di grande carisma e simpatia travolgente, hanno dato prova, esibendosi in un’ottima Some Nights dei Fun, di essere estremamente armonici e versatili sul palco anche senza il conforto degli strumenti, che in realtà determinano la loro primaria caratteristica in quando band musicale e non “boy band” come sul palco di Xfactor sono, per ragioni di regolamento, costretti a impersonare. Purtroppo non sono riusciti a superare il TILT che ha preferito loro la giovane Gaia, non al meglio delle sue capacità e purtroppo in calo già da qualche puntata in quanto a performance.

Momenti di grande commozione si sono poi visti durante l’Extra Factor: Simona Ventura pietrificata dalla delusione è riuscita a malapena a salutare il pubblico da casa e si è chiusa in un silenzio amareggiato per la perdita dei suoi bravi musicisti, che, effettivamente, non meritavano di esser eliminati. Mika invece ha colloquiato con Roberta in diretta e in momenti di grande commozione per entrambi ha mostrato il suo lato più unano e sensibile attraverso occhi lucidi e sorrisi commossi, alle parole di riconoscenza e affetto di Roberta che comunque ha ringraziato il suo giudice, la vocal coach, la bravissima musicista Rossana Casale e anche i giudici che l’hanno eliminata.

Oggi, lunedi 18 novembre, riprendiamo la cronaca di Xfactor aspettando le assegnazioni da parte dei giudici per i propri concorrenti, curiosi di scoprire che brani Simona, Elio, Morgan e Mika assegneranno ai talenti rimasti in gara. Questa sera, nel daily delle ore 19:45 su SkyUno. Stay Tuned!

pinit fg en rect red 28 - #XFACTOR7: IL FATTORE INFERNO BRUCIA ROBERTA E GLI STREET CLERKS

Ti è stato utile questo articolo?

Clicca e vota!

Valutazione / 5. Voti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.