Terremoto magnitudo 5,2 in tutto il Centro-Nord Italia

 Terremoto magnitudo 5,2 in tutto il Centro-Nord Italia

Articolo aggiornato il

Terremoto magnitudo 5,2 in tutto in Centro-Nord Italia. Molte le regioni colpite. Verifiche da parte della Protezione Civile per eventuali incidenti a persone o cose.

Terremoto magnitudo 5,2 in tutto il Centro-Nord Italia

L’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha comunica che nel Centro-Nord Italia è stata registrata una importante scossa di terremoto magnitudo 5,2 a una profondità di 5 chilometri alle ore 12,33 il cui epicentro è stato a Minucciano nella provincia di Lucca.

In Lunigiana è avvenuta successivamente una nuova scossa che ha causato un ferito e, secondo la protezione civile di Massa Carrara, diversi i danni agli edifici a Favizzano, Casole in Lunigiana. Il terremoto è stato avvertito in tutto il Nord Italia e in particolare nelle regioni emiliane, Piemonte, Lombardia, Veneto e Liguria.

Molte le comunicazioni telefoniche nei minuti successivi all’onda sismica ai Vigili del Fuoco e casi di persone scappate da abitazioni e posti di lavoro. Nuova paura a Reggio Emilia, Modena e Bologna in quanto la scossa di terremoto avvenuta alle ore 12,30 è stata avvertita in tutte le condizioni, sia ai piani alti che a quelli bassi di uffici e abitazioni.

Sono attualmente in corso verifiche da parte della Protezione Civile per verificare se sono stati provocati danni a persone o cose a causa della scossa di terremoto in tutto il Centro-Nord Italia.

(32)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.