Menu Chiudi

Papa Francesco taglia le spese del Vaticano

Un altro splendido gesto da parte di Papa Francesco che, contrariamente ai suoi precedessori, ha voluto dare il buon esempio in modo che la Chiesa torni ad essere povera. Buon esempio rispetto ai suoi precedessori ma anche a tutti i politici che ora sono al Governo.

Papa Francesco ha, infatti, deciso di tagliare le spese del Vaticano annunciando non saranno dati i 500 euro di gratifica che spetterebbero ai 4.000 dipendenti che operano in Vaticano, in occasione dell’elezione del nuovo pontefice.

Oltre a non ricevere questi 500 euro, i dipendenti non riceveranno neanche la gratifica di 1.000 euro cadauno che solitamente percepiscono quando vi è la morte di un Papa. In questo caso, essendo avvenute le dimissioni di Papa Benedetto XVI e non la sua morte, i 4.000 dipendenti dovranno rinunciare anche a quelli.

Le somme raccolte da queste forzate rinunce, dichiara Papa Francesco, saranno devolute per opere di carità.

(29)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.