Menu Chiudi

Morto Giulio Andreotti all’età di 94 anni

Giulio Andreotti è deceduto oggi all’età di 94 anni.

1

Giulio Andreotti, nato a Roma il 19/01/1919 è deceduto nella sua residenza a Roma all’età di 94 anni. Dal 1947 fino al 1992 è praticamente stato sempre al Governo e per ben sette volte è stato eletto Presidente del Consiglio. Oltre a questo dal 1959 fino al 1966 è stato Ministro della Difesa e dal 1983 al 1989 Ministro degli Esteri.

Tanto criticato quanto inneggiato, Giulio Andreotti è stato al centro di grandi vicende giudiziarie con l’accusa di associazione mafiosa quando, dal canto suo, ha diretto governi che hanno fatto delle legislazioni antimafia senza precedenti.

La sua presenza, dal punto di vista della politica, ha segnato la storia italiana dal dopoguerra con il ruolo di sottosegretario alla Presidenza con Alcide De Gasperi, Presidente del Consiglio (anni ’70-’80) durante il periodo del cosiddetto Fanfascismo, maggior interprete della politica estera in Italia verso una visione molto aperta nei riguardi dei Paesi mediorientali. E molto altro ancora fino alla nomina di Senatore a Vita nel 1991 da parte di Francesco Cossiga.

(63)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.