Menu Chiudi

Intervista ai Cosplayers: Beatrice Sophia Argenti

Si chiama Beatrice, ha 23 anni, viene da Saronno ed ha partecipato molte volte al Lucca Comics & Games con diversi cosplay tutti dedicati al mondo Anime. Con Arturo, il suo dolcissimo Pincher di 12 anni, ha partecipato ad una sfilata Cosplay in coppia: lei vestita da Jack Skeletron e il cucciolo vestito da Zero (il cane fantasma). Ciao Beatrice raccontaci come è stata questa esperienza con il tuo cucciolo: Per lui è stata la sua prima esperienza, non aveva mai sfilato davanti a tante persone e si è emozionato. E’ un cane molto affettuoso ed ha bisogno di tantissime coccole. Sei mai stata a Lucca Comics? Si ma senza il cucciolo. Quest’anno è il terzo anno di Lucca Comis & Games e porterò Lime Bell di Accell World, un personaggio della categoria Anime poco conosciuto alla massa. Basti pensare che la stagione è durata solo 24 episodi. Realizzi da sola il costume? Si, sono al quarto anno di corso di cucito e con la mia insegnante progetteremo anche il costume di quest’anno. Verranno utilizzati foam, cartone, stoffa e lead colorati. E’ il tuo primo costume? No, ne ho realizzati 3, questo sarà il quarto. Ho creato da sola il costume del Drago Sdentato di Dragon Trainer e lo considero uno dei mie lavori più belli. Ho fatto il cosplay di Lugia dei Pockemon realizzata in versione più umana e anche Jack Skeletron presentato in coppia con il mio cane era interamente creato da me. Hai mai partecipato alle cene cosplay? No, anche se sarebbe una grande opportunità. Nelle 3 volte che sono andata a Lucca Comics ho sempre mangiato un panino nella struttura dove dormivo, un po’ per timidezza e un po’ perchè non conoscevo nessuno. Quest’anno spero di organizzarmi diversamente. La mia pagina facebook: https://www.facebook.com/nebucosplay/

(39)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.