Immigrazione: “Il governo sta lentamente affrontando la questione”

 Immigrazione: “Il governo sta lentamente affrontando la questione”

Articolo aggiornato il

Nel mese di ottobre, il marocchino Rachid Khadiri Abdelmoula si è laureato a Torino, dopo aver finanziato la sua formazione attraverso la vendita di vestiti e accendini per strada. Egli parla al quotidiano The Local sulla vita degli immigrati e dell’ integrazione in Italia.

immigrazione

Abdelmoula, nel 1998, ha seguito i suoi fratelli  che dal Marocco si sono diretti verso l’Italia, un viaggio sempre più comune da parte delle persone in cerca di opportunità in Europa. “Come tutti, sono venuto a migliorare la mia vita”, dice al The Local.

Abdelmoula ha fatto proprio questo, la vendita di tessuti e accendini nel suo tempo libero, mentre ha studiato ingegneria all’università. Si è laureato nel mese di ottobre presso il Politecnico di Torino e sta continuando a lavorare come venditore ambulante, mentre continua a studiare per una laurea specialistica e cerca lavoro part-time in uno studio di ingegneria.

Il suo recente successo ha spinto Fabrizio Ricca, leader della Lega Nord a Torino, per descrivere questo ragazzo come “un esempio di buona volontà”. La lode è stata sorprendente visto che la Lega Nord è spesso apertamente ostile nei confronti degli immigrati. All’inizio di quest’anno, il partito ha criticato Papa Francesco per  aver pregato per i migranti sull’isola italiana di Lampedusa, mentre i politici del partito hanno fatto notizia per la loro ostilità verso il ministro dell’Integrazione Cecile Kyenge.

Ma Abdelmoula dice che, nonostante la xenofobia in alcuni angoli del paese, la sua esperienza nella regione del Piemonte è stata positivo.

“All’inizio è stato difficile perché la realtà a cui ero abituato era totalmente diversa come anche la lingua. Ma nel tempo ho trovato un gran numero di amici, che è diventato come una seconda famiglia “, dice.

Abdelmoula afferma che i problemi ci sono e che il numero crescente di immigrati ha avuto un impatto positivo sulla vista del paese da parte degli stranieri: “L’Italia ha ora una buona percentuale di immigrati e sta cominciando a muoversi in avanti. Penso che il governo sta lentamente affrontando la questione “.

Fonte: TheLocal.it

(71)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.