fbpx

Il Presidente della Repubblica Napolitano non poteva essere rieletto: violata la Costituzione?

Articolo aggiornato il

La volontà dei cittadini italiani è stata nuovamente prevaricata dallo Stato nel momento in cui Napolitano è stato rieletto. Ma non solo quello! Sembra che sia stato violato quanto sancito dalla Costituzione. Questo quanto affermato sul web ma non veritiero in quanto questo risulta un emendamento di una sottocommissione dell’Assemblea Costituente per una norma mai approvata nè dall’Assemblea Costituente nè dal referendum.

l43 giorgio napolitano 121126135259 big 300x199 - Il Presidente della Repubblica Napolitano non poteva essere rieletto: violata la Costituzione?

Di seguito uno stralcio di quanto deciso dai Padri Costituenti il 19 Dicembre del 1946 con allegata l’immagine.

ASSEMBLEA COSTITUENTE Commissione per la Costituzione – Seconda sottocommissione (prima sezione) – 19 Dicembre 1946 (vedi pagine 6 seconda colonna e 7 prima colonna)

> “…. Pone in votazione la formula: “il Presidente della Repubblica é eletto per 7 anni”

(é approvata)

Mette ai voti il seguente emendamento aggiuntivo: “e non é rieleggibile”

(é approvato)

costituzione - Il Presidente della Repubblica Napolitano non poteva essere rieletto: violata la Costituzione?

Leggi anche
L'ultimo saluto a Franca Rame e Milano si tinge di rosso

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.