Menu Chiudi

GIUDICI XFACTOR: E SE FOSSE NEK IL QUARTO?

nek

Il toto-giudici di XFactor sta animando questa ultima parte di primavera televisiva: dopo la conferma avvenuta ieri di Morgan come terzo giudice di XFactor settima edizione, e prima le conferme di Simona Ventura e Mika, rimane adesso da scoprire chi sarà il quarto e ultimo giudice che fungerà da talent-scout e maestro delle giovani aspiranti pop-star. Elio, che era stato dato come certo infatti ha fatto qualche giorno fa marcia indietro dichiarandosi stanco e indeciso sulla sua partecipazione. E una frase sibillina di Simona Ventura, ieri sera a Cielo Che Gol al cantante Nek ha messo tutti subito sul chi va là:

Ventura: Non so ancora quale categoria seguirò, ma mi dai un pezzettino per il mio X Factor di quest’anno?
Nek: Grazie per aver pensato a me…

Durante la trasmissione, Filippo Neviani, in arte Nek ha presentato il suo ultimo lavoro, per la prima volta firmato con il suo vero nome e cognome, e si è lasciato intervistare dalla conduttrice di Sky affrontando vari temi, dalla sua profonda religiosità alla sua personale opinione sui talent show in generale. In effetti, Nek già qualche tempo fa si era detto contrario ai talent show in generale perché potenzialmente pericolosi

“La gente vuole i talent, e bisogna rispettare questo. Ma la frase che sento spesso dire “prima divento famoso poi imparo il mestiere” è sbagliata. E’ esattamente il contrario, la carriera va costruita”

altrimenti i talent show possono distruggere anziché costruire. In fondo ribadendo quanto già in precedenza dichiarato. Ma la frase sibillina pronunciata da Simona Ventura “mi dai un pezzettino per il mio XFactor di quest’anno” cosa avrà voluto significare?

Soundsblog, blog di musica online,  formula alcune ipotesi: l’intenzione di reclutare Nek da parte di Simona  come autore di un inedito per la fase finale della gara, oppure un invito a partecipare come ospite al serale in una delle puntate, oppure ancora di arruolarlo come Vocal Coach (Nek insieme a Tiziano Ferro ha già sostenuto questa esperienza per La Vox, il The Voice spagnolo)? E se invece volesse addirittura coinvolgerlo nella giuria al posto di Elio, così da dimostrargli persino che i talent show se fatti bene, servono a costruire la carriera di una pop-star oltre che a scoprire nuovi talenti veri?

La possibilità di Nek come giudice sarebbe quanto meno interessante.

(41)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.