Menu Chiudi

Funzionaria Inps chiedeva tangenti persone disabili. Arrestata

Roma – Una funzionaria dell’Inps di Roma chiedeva denaro per concedere l’indennità di accompagno alle persone disabili che si rivolgevano a lei per fare la richiesta. Arrestata con l’accusa di concussione dai Carabinieri di Lariano.

 

inps_ansa

La donna, di 55 anni, è stata arrestata in quanto pretendeva cospicue tangenti per concedere l’indennità di accompagnamento a persone disabili che ne facevano richiesta. Nello specifico una donna di 46 anni costretta su una sedia a rotelle a causa di una grave forma di diabete la quale aveva fatto richiesta dell’indennità, veniva ripetutamente chiamata al telefono dalla funzionaria Inps pretendendo la somma di 4000 euro per aver mandato a buon fine la pratica della donna disabile.

La stessa ha sporto denuncia presso la Stazione dei carabinieri di Lariano. Un carabiniere, per riuscire a smascherare la funzionaria Inps in fragranza di reato, si è finto il nipote della vittima e l’ha accompagnata nel luogo dell’appuntamento in cui avrebbe potuto assistere direttamente al passaggio dei soldi tra la vittima e la sua aguzzina. E’ quindi stata arrestata con l’accusa di concussione e trasportata ne carcere femminile di Roma Rebibbia.

(56)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.