Menu Chiudi

Forex broker italiani: una scelta vincente

Forex broker italiani: una scelta vincente

Ricordo ancora quando, alcuni anni fa, la Banca d’Italia chiuse con un blitz a sorpresa numerosi forex broker italiani. Il provvedimento fu non solo giustificato ma anche tardivo, in quanto i broker chiusi applicavano delle procedure che si mettevano ben al di là delle normative vigenti.

Forex broker italiani: una scelta vincente

Quell’episodio ha condizionato molti trader italiani che da quel momento in poi hanno avuto una certa diffidenza verso il mercato forex.

Ma questa sfiducia non è certo l’atteggiamento giusto. Anzi, proprio perché Banca d’Italia aveva fatto pulizia bisognava guardare al mercato forex con rinnovata fiducia.

I forex broker italiani che sfuggirono alla mannaia di Banca d’Italia sono quelli autorizzati e regolamentati che rispettano tutte le normative vigenti.

Insomma, le pratiche scorrette vennero bloccate proprio dall’intervento della banca centrale italiana, ponendo fine all’epoca dell’anarchia sul forex.

Certo adesso quando parliamo di forex broker italiani ci riferiamo, di solito, a broker che in effetti sono esteri perché hanno la sede legale in altro paese dell’Unione Europea. Ma sono comunque broker in lingua italiana e soprattutto broker autorizzati ad operare in Italia dalla CONSOB perché rispettosi della normativa MIFID.

Insomma, il forex ha avuto pure i suoi problemi ma da quando è stata fatta pulizia offre enormi opportunità di guadagno a tutti coloro che vogliono investire in un mercato ad altissimo rendimento con rischi contenuti.

Il modo migliore di operare su questo mercato è lavorare con un broker di qualità, affidabile e sicuro, che possa garantire condizioni migliori anche dal punto di vista economico.

Pensiamo, ad esempio, al bonus omaggio che tutti i broker di qualità regalano, alcune volte sul deposito, altre volte all’apertura dell’account. Pensiamo agli spread che determinano la convenienza del trading stesso o all’effetto leva che determina i profitti delle operazioni che vanno a buon fine.

Insomma, scegliere un broker italiano non è difficile perché ci sono dei parametri chiari con cui valutare e soprattutto perché i broker meno affidabili sono comunque stati chiusi.
Tuttavia, soprattutto per i trader meno esperti e per coloro che si stanno avvicinando per la prima volta alle meraviglie del trading valutario, conviene sempre dare un’occhiata ai portali di settore dove sono pubblicate recensioni indipendenti dei migliori forex broker.

In questo modo sarà possibile esaminare con cura le caratteristiche specifiche del broker ed evitare di utilizzare un broker poco adatto alle proprie necessità. E’ infatti opportuno ricordare che non esiste un broker migliore degli altri in assoluto ma esistono broker di qualità che si adattono più o meno bene alle esigenze specifiche di ognuno.

Prima di concludere questo articolo è opportuno ricordare che l’investimento nel mercato forex è un investimento di tipo speculativo che può comportare anche perdite oltre a profitti elevati. Dunque è consigliabile investire solo una piccola parte del capitale complessivo sui mercati valutari e soprattutto è consigliabile farlo in modo informato, utilizzando solo e soltanto i migliori forex broker.

pinit fg en rect red 28 - Forex broker italiani: una scelta vincente

Ti è stato utile questo articolo?

Clicca e vota!

Valutazione / 5. Voti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.