Menu Chiudi

Fine del mondo 2.0

21-dicembre-2012-638x425E così anche questa è passata. L’abbiamo aspettata per almeno due anni, perché da tanto se ne parla, almeno dal capodanno 2010: tra due anni arriverà la fine del mondo… tra un anno… tra sei mesi… Insomma, fino a stamattina non c’è stato argomento più succulento, più terrorizzante ed emozionante che quello della profezia Maya sulla fine dell’esistenza umana e del nostro pianeta.

Ne hanno parlato ampiamente telegiornali, periodici, blog e portali su internet.  Sociologi e scienziati si sono prodotti in teorie più o meno catastrofiche o trascendentali per spiegare il perché i Maya abbiano visto la fine del mondo in una data particolare: il 21.12.2012.

Si sono scomodate le Sacre Scritture, le Profezie di Nostradamus, i veggenti dei sette angoli della terra, e persino gli extraterrestri. Insomma una sorta di isteria collettiva ma anche un po’ ridanciana che ha in qualche modo elettrizzato le nostre esistenze e ha fatto esplodere la nostra fantasia negli ultimi due anni.

In ogni caso, c’è chi ancora dice di aspettare fino alla mezzanotte di stanotte per cantare vittoria sui Maya e chi, come l’autore di questo mirabile video su YouTube  riassume la fine del mondo in ben 38 film girati sull’argomento. Anche l’autrice di questo articolo ha avuto un’intuizione sulla Fine del Mondo 2.0 e vi propone un racconto: Apocalisse Adesso

Buona Apocalisse a tutti!

(41)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.