Menu Chiudi

Festival di Sanremo 2013: Fabio Fazio conduttore di questa edizione

sanremo2013Si alza il sipario sul Festival di Sanremo 2013 condotto quest’anno da Fabio Fazio. Annunciati nel corso del TG1 del 13 dicembre delle 13:30 i nomi dei 14 big in gara. Si tratta di: Raphael Gualazzi, Elio e le Storie Tese, Almamegretta, Malika Ayane, Daniele Silvestri, i Modà, Simona Molinari con Peter Cincotti, Marta sui Tubi, Simone Cristicchi, Annalisa di “Amici”, Max Gazzè e Maria Nazionale. Da “X Factor” provengono anche Marco Mengoni (vincitore dell’edizione n. 4) e Chiara Galiazzo, vincitrice dell’edizione n. 6 appena conclusasi e andata in onda su SkyUno.

“La scelta è stata quella della contemportaneità, che abbiamo cercato di introdurre attraverso due elementi: la popolarità, quindi il pop, che oggi arriva per lo più attraverso il talent e la tv, e soprattutto la qualità delle canzoni”. Così Fabio Fazio, in un’intervista spiega la scelta dei 14 Big in gara. Si tratta di una piccola rivoluzione, questa di Fazio che punta sull’apertura alla generazione talent e manda in soffitta la tradizione, attraverso la palpabile assenza dei cantanti sanremesi per antonomasia, anche se un piccolo spiraglio lo lascia quando fa capire che i “Big di un tempo” potrebbero comunque salire sul palco dell’Ariston per la serata dedicata alla storia della musica italiana. “Il senso era proprio quello di cercare di dare contemporaneità. Vorrei che il Festival fosse una grande festa, e trovare il modo anche di coinvolgere nel Festival nomi che hanno fatto grande la sua storia”. Quindi aria di “rottamazione” anche sul palcoscenico del Teatro Ariston per un Festival che ancor prima di iniziare, già si preannuncia carico di attese e aspettative.

I 14 “BIG” in gara canteranno due canzoni completamente inedite e non più solo una. I cantanti in gara tra i “Big” sono:


Almamegretta (“Mamma non lo sa” e “Onda che vai”),
Annalisa (“Non so ballare” e “Scintille”),
Chiara Galiazzo (“L’esperienza dell’amore” e “Il futuro che sarà”),
Daniele Silvestri (“A bocca chiusa” e “Il bisogno di te”),
Elio e le storie tese (“Dannati forever” e “La canzone mononota”),
Malika Ayane (“Niente” e “E se poi” firmati da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro),
Marco Mengoni (“Bellissimo” scritto da Gianna Nannini e “L’essenziale”),
Maria Nazionale (“Quando non parlo” e “E’ colpa mia”),
Marta sui tubi (“Dispari” e “Vorrei”),
Max Gazzè (“Sotto casa” e “I tuoi maledettisimi impegni”),
Modà (“Come l’acqua dentro il mare” e “Se si potesse non morire”),
Raphael Gualazzi (“Sai – Ci basta un sogno” e “Senza ritegno”),
Simona Molinari con Peter Cincotti (“Dr. Jekyll and Mr. Hide” e “La felicità”) e
Simone Cristicchi (“Mi manchi” e “La prima volta”).

Un’altra delle novità del nuovo Sanremo 2013 è il ritorno della Giuria di Qualità composta da personalità musicali e dello spettacolo. Anche la Sala Stampa potrà giudicare le canzoni in cara attraverso appositi telecomandi. Il Televoto sarà ridimensionato e peserà al 50% a ogni votazione mentre il rimanente 50% vedrà l’alternarsi tra le Giurie della Stampa e di Qualità. I due brani portati da ciascuno dei Campioni saranno giudicati in modo che uno venga eliminato dalle votazioni mentre un secondo resterà in gara fino alla finale. Previsto inoltre un evento “Sanremo Story, in onda il venerdì, dove i 14 Big canteranno, senza votazione, brani storici del Festival e previsti anche duetti con altri cantanti “storici” del Festival

(fonte sito ufficiale Festival di Sanremo: http://www.sanremo.rai.it/ )

 

(57)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.