Menu Chiudi

enjoy arriva a Roma per rivoluzionare la mobilità dei propri cittadini

Eni Enjoy
Articolo SponsorizzatoEni Enjoy
enjoy, il car sharing ideato da Eni (in collaborazione con Fiat e Trenitalia) che ha conquistato la città di Milano in poco più di cinque mesi è finalmente giunto a Roma per rinnovare la mobilità delle persone che ne usufruiscono.

C’è un improvviso sciopero dei mezzi pubblici a Roma di cui non eri a conoscenza e devi recarti urgentemente a prendere i bambini a scuola? Con il servizio di car sharing  enjoy potrai prenotare l’auto più vicina a te fino a 30 minuti prima del suo utilizzo semplicemente con un click del tuo smartphone. Trovarla sarà davvero semplice in quanto sono delle auto inconfondibili: le fantastiche Fiat 500 rosse con la scritta enjoy in bella vista.

Ma come funziona il servizio di car sharing a Roma? Basterà registrarsi online gratuitamente sul sito internet http://enjoy.eni.com/ oppure scaricare la App per smartphone e si potranno immediatamente avere sotto i propri occhi tutte le auto a disposizione. E se ne trovi una lungo la strada potrai salire a bordo e partire per la tua meta dopo aver inserito il pin sul computer di bordo dell’auto a noleggio.

I costi del servizio di enjoy sono davvero competitivi e prevedono 25 centesimi al minuto durante gli spostamenti per i primi 50 Km e 10 centesimi al minuto in modalità di sosta. Sono naturalmente comprese tutte le spese di assicurazione, carburante, posteggio e manutenzione dell’auto. E quando hai finito di usarla la puoi semplicemente parcheggiare in uno qualsiasi degli spazi consentiti per la sosta nell’apposita area di copertura del servizio di car sharing enjoy.

Lo avete già provato? Lasciateci una sua testimonianza in merito nello spazio commenti.

(93)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.