Comandante dei Vigili Urbani di Lecce arrestato per droga

Articolo aggiornato il

Damiano Cosimo Montinaro,51 anni, il comandante della Polizia Municipale del Comune di San Donato (Lecce), è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Lecce insieme a un albanese di 28 anni, Edmont Beshaj, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

2920133804_a1cee23512Nel corso di una conferenza stampa sono stati dati tutti i particolari dell’operazione condotta da finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria. Montinari e Beshaj sono stati fermati a bordo di una macchina guidata proprio dal comandante dei vigili urbani. Dopo un’attenta perquisizione la Guardia di Finanza ha trovato, inizialmente, un chilo di eroina suddivisa in due panetti e successivamente, grazie alle perquisizioni effettuate nelle rispettive abitazioni, sono stati rinvenuti altri due chili e mezzo di sostanze stupefacenti che il comandante Montinaro deteneva in casa propria.

Il tutto sarebbe fruttato, se la droga fosse stata immessa sul mercato, dai 70 agli 80 mila euro grazie all’ottima qualità della stessa.

Fonte immagine: Flickr da sunshinecity

Leggi anche  Pedofilia: arrestato parroco per atti sessuali con minori

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.