Menu Chiudi

Chiesa: spot dell’8 per mille denunciato dall’Aduc

L’ADUC, Associazione per i diritti degli utenti e consumatori, ha fatto un esposto contro la pubblicità dell’8 per Mille della Chiesa Cattolica Chiamata “Chiedilo a loro” ampiamente diffusa nei mesi scorsi e ancora molto presente sul Web, in quanto sarebbe considerata pubblicità ingannevole. Nello spot pubblicitario, infatti, viene promossa una campagna di aiuti in denaro per opere di beneficenza a favore dei più bisognosi da parte della Chiesa Cattolica. Questo sarebbe vero solo in parte in quanto solo il 22% sarebbe devoluto a questo tipo di interventi mentre la restante parte per il sostentamento della Chiesa Cattolica. Queste percentuali sono state messe a disposizione attraverso in questo documento pubblicato dalla Cei nella quale viene rendicontato tutto il denaro ricevuto dai contribuenti attraverso l’8 per Mille. Da questo documento si evince chiaramente che solo una minima parte di questo denaro viene devoluto per opere di carità. Non essendo in alcun modo messo in evidenza questo particolare nello spot promosso dalla Chiesa Cattolica i destinatari dello stesso vengono tratti in inganno credendo che tutto il denaro ricevuto serva per lo scopo pubblicizzato. Di seguito uno degli spot “Chiedilo a loro”.  

(27)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.