Giorni e orari di apertura a Mirabilandia Ravenna 2019

 Giorni e orari di apertura a Mirabilandia Ravenna 2019

Giorni e orari di apertura a Mirabilandia

Articolo aggiornato il

Cambiano gli orari di apertura e di chiusura per il Parco di Mirabilandia
Il grande Parco Divertimenti di Ravenna, chiuderà i battenti alle ore 18:00 anziché alle ore 23:00 come previsto nell’orario estivo.

Unica data in deroga, sabato 6 settembre 2014, dove, solo per questa giornata, rimarrà aperto anche in notturna fino alle ore 23.00

L’orario di apertura di Mirabilandia

I cancelli a Mirabilandia apriranno dalle ore 10:00 del mattino.
Essere all’ingresso di Mirabilandia per l’apertura dei cancelli è una emozione incredibile, perchè c’è lo spettacolo di tutti i personaggi del Parco.
Presso la Baia dei Pirati (subito dopo i cancelli di ingresso) si tiene l’Incontro con Le Mascotte.
I bambini e anche i genitori, sono coinvolti in un grande girotondo insieme a Mike, Otto, Funny e tutti gli altri.
E’ preferibile l’accesso agli orari di apertura perchè c’è meno affluenza ed è possibile accedere alle varie attrazioni più velocemente, evitando la fila.
L’orario di chiusura è alle ore 18:00 (nel mese di agosto la chiusura è alle ore 23:00 con un dopocena emozionante).

Da Lunedi 16 settembre, Mirabilandia rimarrà aperto solo il Sabato e la Domenica

Inizia la stagione autunnale e Mirabilandia cambia i giorni di apertura.
Non più l’apertura settimanale ma solo l’apertura per il fine settimana. Sarà possibile visitare Mirabilandia solo nei giorni di Sabato e di Domenica.
Unica Deroga il weekend di Halloween Venerdi 31 ottobre, Sabato 01 novembre e Domenica 02 Novembre. Anche in questo caso i cancelli rimarranno aperti fino alle ore 22.00 (domenica 02 novembre escluso).

Scarica il PDF con i nuovi orari

(244)

1 Comment

  • […] Ravenna: Don Giovanni Desio, il parroco 52enne è stato arrestato quando si trovava nella canonica di Casalborsetti dove alloggiava. L’ordinanza di carcerazione, emanata dal Gip Rossella Materia, è stata consegnata dalla polizia al parroco dopo aver fatto allontanare i presenti. Secondo il Gip, il parroco non aveva alcun freno inibitorio e per questo il suo comportamento poteva essere fermato solamente con misure altamente cautelative. Le accuse sono di atti sessuali con minori e adescamento di minorenni. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.