Menu Chiudi

Brindisi: deragliato treno Eurostar. Un morto e diversi feriti

deragliato treno. Un morto e decine di feriti

Brindisi – Il treno dell’Eurostar Roma-Lecce n.9351 Freccia Argento è deragliato a causa dello scontro contro un autoarticolato avvenuto a un passaggio a livello in prossimità di Cisternino (Brindisi) in località Pozzo Facetò.

deragliato treno. Un morto e decine di feritiIl macchinista del treno è deceduto mentre, secondo le Ferrovie dello Stato, sono 25 le persone ferite di cui 10 di questi sono stati ricoverati negli ospedali limitrofi mentre gli altri sono stati medicati sul posto. Illeso risulta il conducente dell’autoarticolato, un romeno di 26 anni, rimasto bloccato nel passaggio a livello in quanto è saltato giù dal mezzo prima dell’arrivo del treno. La Protezione Civile della Puglia è immediatamente accorsa sul posto allestendo un punto medico per poter soccorrere i passeggeri, in tutto 200 presenti sul treno, molti dei quali in palese stato di choc.

Secondo una nota del Rfi, il camion avrebbe attraversato il passaggio a livello mentre le sbarre si stavano chiudendo rimanendo sulle rotaie e provocando l’impatto e il conseguente deragliamento del Frecciargento 9351. Le Società del Gruppo delle Ferrovie dello Stato hanno avviato prontamente le varie Commissioni di inchiesta per riuscire a stabilire come i fatti sono avvenuti.

A causa di questo deragliamento dalle ore 13.40 la circolazione ferroviaria della linea Adriatica risulta bloccata. Il conducente del camion è stato arrestato con l’accusa di disastro ferroviario e omicidio colposo.

Fonte immagine: Flickr da  pandemia

(44)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.