Bambino di 20 mesi scappa dall’asilo nido e le maestre non se ne accorgono

 Bambino di 20 mesi scappa dall’asilo nido e le maestre non se ne accorgono

Articolo aggiornato il

Bambino di 20 mesi scappa dall'asilo nido Collegno (To) – E’ una giornata come tante all’asilo nido “La Casa del Topino”: si gioca si pranza e poi ci si va a lavare manine e dentini in bagno. Una portafinestra aperta e Lorenzo (nome inventato), un bambino di 20 mesi, si avventura fuori e scappa dall’asilo senza che le maestre si accorgano della sua fuga.

Ha percorso circa duecento metri il piccolo intraprendente e si è ritrovato davanti a un negozio di mobili dove, fortunatamente, un uomo ha visto il bambino incustodito e ha chiamato immediatamente le forze dell’ordine. Nel frattempo sono arrivate le maestre, che accorgendosi della sparizione del bambino sono subito accorse per recuperare il fuggitivo. Troppo tardi però.

Per le educatrici de “La Casa del Topino” è immediatamente arrivata una denuncia per abbandono di minore e il piccolo è stato immediatamente tolto dall’asilo nido. Il padre, secondo quanto riportato da “La Stampa” afferma: “…per fortuna mi hanno avvisato quando era già stato ritrovato. Non so cosa mi sarebbe successo a saperlo da solo per strada. Non voglio neanche pensarci, mi si ghiaccia il cuore”.

I genitori del bambino non hanno voluto accanirsi sulle maestre però non hanno voluto lasciare impunita questa gravissima mancanza. La storia del piccolo fuggitivo è a lieto fine, ma poteva succedere l’irreparabile.

 

Fonte immagine: flickr da MegaBu7

(66)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.