Bicarbonato di sodio contro le malattie delle piante

13Shares

Bicarbonato di sodio usi

Siamo ancora una volta qui per parlare del nostro caro amico bicarbonato di sodio. Vi abbiamo sicuramente già fatto un elenco dei mille utilizzi e delle sue straordinarie proprietà. Ad esempio, vi ricordiamo che possiamo utilizzarlo:

  • in cucina per cuocere gli alimenti;
  • per disinfettare qualsiasi tipo di superficie, ma anche frutta e verdura;
  • nella cura della persona, per alleviare alcune patologie;
  • per l’igiene personale;
  • per sbiancare;
  • per togliere gli odori dal frigo o dai cassetti;
  • per lavare il bucato.

Eppure sembra che sia possibile utilizzare il bicarbonato anche per coltivare anche l’orto.

Pare che sortisca su giardini ed orticelli un particolare effetto benefico. Difatti il bicarbonato di sodio, essendo un eccellente fungicida naturale, rappresenta un alleato preziosissimo nella lotta alle malattie che colpiscono le nostre amate piante, esaltandosi contro il mal bianco e la muffa grigia.

Dosi consigliate del bicarbonato per curare le malattie delle piante

bicarbonato di sodio contro le malattie delle piante 800x534 - Bicarbonato di sodio contro le malattie delle piante

Per sfruttare l’azione fungicida del bicarbonato di sodio dovremo diluirne due cucchiai (5-10g circa) in 1 litro d’acqua all’interno di un contenitore spray.

Come applicarlo

La soluzione appena ottenuta andrà applicata sulla parte aerea della pianta, in particolare su ambo i lati delle foglie. L’innalzamento del ph causato dal nostro bicarbonato porterà le spore fungine alla disidratazione, impedendone la crescita e bloccandone la diffusione. Questo trattamento andrà effettuato un paio di volte alla settimana nei periodi più freschi e umidi dell’anno, evitando assolutamente l’applicazione quando la temperatura risulta superiore ai 35°.

In caso di periodi con frequenti precipitazioni è consigliabile l’utilizzo della soluzione qualche ora prima della pioggia o immediatamente prima, poiché queste saranno le condizioni più favorevoli allo sviluppo dei funghi e il bicarbonato, precedentemente applicato, potrà impedire che ciò accada.

bicarbonato di sodio 800x533 - Bicarbonato di sodio contro le malattie delle piante

Ulteriori accorgimenti

Affinché il trattamento del bicarbonato di sodio contro le malattie delle piante funzioni al meglio, solo se si prendono determinati accorgimenti.
Innanzitutto è molto importante non superare le dosi consigliate e non bagnare il suolo durante l’applicazione del bicarbonato, poiché questo potrebbe alzare troppo il ph del terreno facendogli perdere compattezza e, di conseguenza, complicare lo sviluppo delle nostre piante.

A causa dell’alta solubilità del bicarbonato, durante i periodi di piogge più intense, esso perderà più velocemente la propria efficacia, per cui sarebbe opportuno un’ulteriore applicazione quando avrà smesso di piovere.

Per concludere ancora una volta il bicarbonato di sodio sale in cattedra, mettendo in mostra tutti i vantaggi del suo utilizzo in questo campo. Ad un prezzo irrisorio potrete avere un prodotto che al momento dell’applicazione non presenterà alcun rischio di inquinamento e tossicità, risultando anche molto più ecologico di prodotti specializzati. Cosa chiedere di più?

13Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.