Fare yoga in gravidanza esercizi e consigli utili

È consigliato fare yoga in gravidanza?

L’esercizio fisico durante la gravidanza è importante per la salute generale della futura madre e del nascituro

Lo Yoga è un’attività che può essere particolarmente utile in quanto migliora la flessibilità, la forza muscolare, la respirazione e la concentrazione mentale. Tuttavia, come con qualsiasi attività fisica durante la gravidanza, ci sono alcune precauzioni che devono essere prese.

Precauzioni:

  • Prima di iniziare qualsiasi programma di yoga durante la gravidanza, è importante consultare il proprio medico per assicurarsi che non ci siano controindicazioni per la propria salute.
  • Evitare posizioni che richiedono una flessione eccessiva della colonna vertebrale, come la posizione del cane a testa in giù.
  • Evitare posizioni che mettono pressione sull’addome, come la posizione del triangolo.
  • Evitare posizioni che richiedono una torsione eccessiva della colonna vertebrale, come la posizione della candela.
  • Evitare posizioni che richiedono una flessione eccessiva della colonna vertebrale, come la posizione del cane a testa in giù.

Benefici per la futura mamma:

  • Miglioramento della flessibilità e della forza muscolare, in particolare nella schiena, nei fianchi e nei glutei.
  • Miglioramento della respirazione e del controllo del respiro, che può essere utile durante il travaglio e il parto.
  • Miglioramento della concentrazione mentale e della riduzione dello stress.
  • Miglioramento del sonno.

Benefici per il nascituro:

  • Yoga durante la gravidanza può aiutare a ridurre lo stress e l’ansia della futura madre, che può avere un impatto positivo sul nascituro.
  • Yoga durante la gravidanza può anche aiutare a migliorare la circolazione sanguigna, che può aiutare a fornire più ossigeno e nutrienti al nascituro.

Posizioni consigliate:

  • Posizione del bambino: Questa posizione aiuta a rilassare la schiena e a migliorare la flessibilità dei fianchi.
  • Posizione del ponte: Questa posizione aiuta a rafforzare la schiena e i glutei.
  • Posizione della sedia: Questa posizione aiuta a rafforzare le gambe e a migliorare la postura.
Leggi anche
I benefici della gravidanza naturale e inseminazione artificiale

Posizioni sconsigliate:

  • Posizione del triangolo: Questa posizione mette pressione sull’addome e richiede una torsione eccessiva della colonna vertebrale.
  • Posizione della candela: Questa posizione richiede una flessione eccessiva della colonna vertebrale e una torsione eccessiva della colonna vertebrale.
  • Posizione del cane a testa in giù: Questa posizione richiede una flessione eccessiva della colonna vertebrale e può causare pressione sull’addome.

In generale, durante la gravidanza è importante ascoltare il proprio corpo e evitare qualsiasi posizione che causi dolore o fastidio. Scegliendo posizioni appropriate e adattando la pratica alle proprie esigenze, lo yoga può essere un’attività sicura e utile per la futura mamma e per il nascituro. È sempre importante consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi programma di esercizio durante la gravidanza.

Che alimentazione è consigliata?

Durante la gravidanza, è importante seguire un’alimentazione equilibrata per garantire che la futura mamma abbia tutti i nutrienti di cui ha bisogno per la sua salute e quella del nascituro. In generale, si consiglia di mangiare una varietà di cibi sani, tra cui frutta e verdura, cereali integrali, proteine magre e grassi sani.

In generale, durante la pratica dello yoga non è necessario seguire un’alimentazione particolare, ma è importante prestare attenzione a non fare esercizio a stomaco vuoto o subito dopo aver mangiato.

Per quanto riguarda l’idratazione, è importante bere abbastanza acqua durante la giornata per mantenere il corpo idratato. Durante la pratica dello yoga, è importante bere acqua prima, durante e dopo l’allenamento per evitare la disidratazione. Durante la gravidanza, è ancora più importante mantenere una buona idratazione perché il corpo ha bisogno di più liquidi per supportare la crescita del feto.

Musica per gravidanza

Sì, esiste della musica adatta per la pratica dello yoga durante la gravidanza sia per la futura mamma che per il nascituro. Questa musica è solitamente caratterizzata da melodie delicate e ritmi calmi, con una combinazione di suoni naturali come il canto degli uccelli e il rumore delle onde del mare.

Leggi anche
Amniocentesi, Villocentesi e Harmony test: cosa sono e perchè farli?

Ecco alcuni canali di YouTube che offrono musica per la pratica dello yoga durante la gravidanza:

Questi canali offrono una varietà di musica per la pratica dello yoga durante la gravidanza, tra cui melodie rilassanti, musica per il parto e musica per il neonato. Ti consiglio di provare diverse opzioni per trovare la musica che ti piace di più e che ti aiuta a concentrarti e a rilassarti durante la pratica dello yoga.

Fonte Immagini: Depositphotos

Questo articolo è stato utile ?

Grazie per il tuo feedback!

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!