Menu Chiudi

Vescovo cileno, accusato di abusi sessuali su minori, si è dimesso

vescovo cileno accusato di abusi sessuali su minori

vescovo cileno accusato di abusi sessuali su minoriIl Papa Benedetto XVI ha accettato le dimissioni volontarie di Monsignor  Marco Antonio Fernández Ordenes, 47 anni, vescovo di Iquique ( Cile ), sospettato di abusi sessuali verso degli adolescenti.

Secondo una breve dichiarazione della Santa Sede, il prelato si è dimesso in base all’articolo 401 del Codice del Diritto Canonico. Questo articolo si riferisce a dimissioni “per motivi di salute o altra grave causa.”

Il 2 ottobre, la stampa cilena ha riferito che il vescovo Ordenes Fernández era sospettato di aver abusato di un minore nel 2009. Nel frattempo, durante le indagini della Santa Sede, un’altra denuncia è arrivata da un chierichetto di 15 anni che sostiene di essere stato molestato dal vescovo cileno, il sarcedote di più alto rango finora accusato di abusi su minore.

 

Fonte immagine: Flickr da stef_mec91

(40)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.