Menu Chiudi

Tony Scott, regista di Top Gun, si suicida lanciandosi da un ponte

Tony scott regista di top gun si suicida

Il regista britannico Tony Scott , produttore dei celebri film: Top Gun, Una vita al massimo e Allarme rosso, è morto domenica all’età di 68 anni. Secondo le autorità locali, Tony Scott, si sarebbe suicidato buttandosi da un ponte sopra il porto di Los Angeles.

Secondo la versione di alcuni testimoni, intorno alle 12:30 di domenica (ore 21.00 italiana), il regista ha parcheggiato la sua auto nel Vincent Thomas Bridge, ha saltato il guard rail gettandosi nel vuoto. Secondo il Los Angeles Times , la polizia avrebbe trovato un biglietto d’addio nel suo ufficio.

Solo tre ore più tardi, le forze di sicurezza hanno recuperato il suo corpo nel porto. Il tenente Joe Bale, dell’ufficio del coroner della contea di Los Angeles, non vi è alcuna prova che sembra indicare che il regista non si sia suicidato.

Anthony David Scott è nato a North Shields, Northumberland, in Inghilterra, il 21 giugno 1944. Il suo lavoro è stato caratterizzato da diversi film campione d’incassi come piedipiatti a Beverly Hills 2 (1987), Top Gun (1986), un’avventura che ha lanciato Tom Cruise verso la celebrità. Al suo attivo ci sono anche i titoli come The Hunger (1983), una storia di vampiri con David Bowie, Catherine Deneuve e Susan Sarandon.

Negli anni novanta ha diretto True Romance thriller (1993), una storia di ladri mediocri con Christian Slater e Patricia Arquette, scritto da Quentin Tarantino, e Allarme rosso (1995), un’operazione di combattimento sottomarino. Un altro suo grande successo era Public Enemy (1998), una rete di cospirazione e spionaggio con Will Smith.

Fonte Immagine: Flickr fekaylius

pinit fg en rect red 28 - Tony Scott, regista di Top Gun, si suicida lanciandosi da un ponte

Ti è stato utile questo articolo?

Clicca e vota!

Valutazione / 5. Voti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.