Sud Africa: 200 minatori intrappolati in una miniera illegale

 Sud Africa: 200 minatori intrappolati in una miniera illegale

Articolo aggiornato il

Circa 200 minatori sono intrappolati in una vecchia miniera illegale nella quale si sono introdotti illegalmente a Benoni, Gauteng, nel nord del Sud Africa, a seguito di un crollo che ha bloccato l’ingresso della miniera.Questo quanto riportato dall’emittente pubblica South African SABC citando i servizi di emergenza.

20110525101309 Dalfossilealrinnovabilelaminierarinascecomesitodistoccaggiodellenergiaeolica 300x176 - Sud Africa: 200 minatori intrappolati in una miniera illegale

Lo sfruttamento sregolato delle miniere apparentemente abbandonate è un fenomeno comune in Sud Africa. “In questo momento le squadre dei servizi di soccorso e la sicurezza sono all’ingresso della miniera a Benoni. Pare ci siano circa 200 minatori intrappolati”, ha spiegato Il portavoce Werner Vermaak. La miniera era  abbandonato da molti anni, ma senza licenza alcuni minatori continuano a lavorare nella miniera per sfruttare le risorse.

“La terra dove si trova la miniera è una pianura. I minatori hanno usato un vecchio pozzo per entrare nella miniera”, ha aggiunto Vermaak. Una grande roccia, che non è stata rimossa per pericolo di frane, blocca l’ingresso della miniera abbandonata, situata nel centro di Benoni. Le squadre di soccorso sono riuscite a raggiungere circa 30 minatori intrappolati nella parte superiore della miniera, che hanno riferito che in totale ci sono circa 200 persone intrappolate. “Circa 30 persone sono intrappolate sulla cima del vecchio pozzo, e il resto è nella galleria” aggiunge Vermaak.

Lo sfruttamento sregolato delle miniere apparentemente abbandonate è un fenomeno comune in Sud Africa e in tutto il continente africano. Il valore dell’oro estratto dalle miniere illegali in Sud Africa ogni anno supera i 400 milioni di euro, che alimentano la rete nazionale e internazionale della mafia. Appena dieci giorni fa, otto minatori sono stati uccisi in una fattoria in Doornkop, a sud ovest di Johannesburg, dopo essere stati per due giorni intrappolati nella cantina.

(146)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.