Menu Chiudi

Paesi Bassi: per risparmiare si spengono le luci sulle autostrade

Non è solo l’Italia in crisi, ma ha raggiunto anche il Ministero dei Trasporti olandese, che dovrà risparmiare fino a 1.640 milioni di euro entro il 2020. Per raggiungere questo obiettivo, ha deciso spegnere le luci sulle autostrade e nelle strade poco trafficate. Nelle autostrade le luci verranno spente dalle 23:00 alle 05:00 mentre nelle strade poco trafficate verranno spente alle ore 21,00. Non verranno oscurate solo le gallerie, le deviazioni e le curve pericolose.

L’oscuramento avrà inizio nel mese di ottobre nella provincia di Zeeland nella parte occidentale del paese. Il sindacato ha richiesto al Ministero dei Trasporti la sostituzione delle lampadine attuali con quelle a basse prestazioni, per evitare l’aumento di incidenti mortali.

I Paesi Bassi sono il secondo paese più con la più ampia congestione stradale in Europa, dopo il Belgio. Secondo l’Inrix statunitense, che analizza il traffico globale, gli automobilisti olandesi hanno trascorso 50 ore sulle strade a causa delle code e degli ingorghi nel 2011 (quattro in meno rispetto al 2010).

Il suo piano di rientro del Ministero dei Trasporti olandese parla anche della diminuzione della manutenzione della vegetazione sulle strade e la rimozione di tabelloni elettronici per avvisare dei lavori in corso. Nessuno nega, tuttavia, il futuro aumento degli incidenti stradali a causa di questi tagli.

 

Fonte immagine: Flickr da babrzkr

(56)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.