Menu Chiudi

Nelson Mandela ancora in condizioni critiche

Lo stato di salute dell’ex presidente sudafricano Nelson Mandela è peggiorata nelle ultime 24 ore.

Nelson Mandela ancora in condizioni critiche

Nelson Mandela è “ancora in condizioni critiche”. Questo quanto affermato da Jacob Zuma durante un incontro con la stampa estera di questa mattina. La salute del l’ex presidente sudafricano, ricoverato in ospedale da sedici giorni per una infezione polmonare, all’età di 94 anni, è peggiorata nel corso delle ultime 24 ore. “I medici stanno facendo tutto il possibile per garantire a Mandela benessere e comfort”, ha detto il presidente del Sud Africa, prima di sottolineare di non poter fornire maggiori dettagli.

Jacob Zuma ha incontrato Cyril Ramaphosa, il vice-presidente dell’ANC – il partito al potere – e Graça Machel, moglie di Mandela in ospedale Domenica sera per discutere della situazione. “I medici stanno facendo tutto il possibile per migliorare la sua condizione e garantire che Madiba (il nome del clan di Mandela, ndr) possa stare bene. E’ in buone mani “, ha detto Zuma.

L’ottimismo per la salute di Nelson mandela era ritornato la settimana scorsa quando sembrava avesse risposto bene alle cure dei medici e grazie alle notizie rassicuranti date da Jacob Zuma. Quasi tutti gli inviati speciali inviati dai media di tutto il mondo erano tornati a casa. L’ex presidente Thabo Mbeki, vicino a Mandela aveva anche detto Giovedi che il suo illustre predecessore stava per morire. “Abbiamo davvero bisogno di essere sicuri che lo avremo ancora con noi, e resterà con noi”, ha aggiunto in un’intervista.

Nelson Mandela festeggerà i suoi 95 anni il 18 luglio. E’ stato ricoverato quattro volte da dicembre, e ogni volta per delle infezioni polmonari ricorrenti. I suoi ripetuti problemi polmonari sono probabilmente correlati agli effetti della tubercolosi contratta durante la sua permanenza in carcere nell’isola di Robben Island , al largo Città del Capo, dove trascorse diciotto dei 27 anni di detenzione in prigioni del regime razzista dell’apartheid.

(24)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.